Browsing Tag:

Lamponi

Cioccolato/ Contest & co/ Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Mousse/ Ricette/ Torte

Bavarese al cioccolato con lamponi e sorpresa

La primavera mi mette addosso voglia di fare , di cucinare, di provare cose nuove e ho proprio una bella scorta di nuovi stampi da usare.

Quelli che più mi attirano sono gli stampi della Pavonidea della linea  Le torte di Emmanuele, dei bellissimi stampi in silicone pesante, nero, con delle forme bellissime. Il grande vantaggio di questi stampi è che danno la possibilità di usare usati per formare un inserto in un dolce o di essere usati da soli.

Non so se vi ricordate il cuore che ho fatto per San Valentino, in quel caso avevo usato 2 misure di stampo a cuore, oggi invece ho usato uno stampo a ciambella  ( anche se  è studiato per essere usato con gli stampi Queen e Royal) e  uno a fiore mod. Bombée.

Ho fatto una bavarese al cioccolato al latte con un cuore di bavarese al cioccolato bianco e dei lamponi freschi . Con poche sempici mosse e una sola ricetta potete preparare un dolce veramente scenografico.

Print Recipe
Bavarese al cioccolato al latte con lamponi e sorpresa
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 6-8 ore per raffreddamento
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
Biscotto al cioccolato
Bavarese al cioccolato bianco
Bavarese al cioccolato al latte
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 6-8 ore per raffreddamento
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
Biscotto al cioccolato
Bavarese al cioccolato bianco
Bavarese al cioccolato al latte
Istruzioni
Biscotto
  1. Montare gli albumi con lo zucchero a neve, aggiungere poi delicatamente i tuorli e il cacao setacciato. Stendere su una teglia da forno coperta da carta forno e infornare a 190° per circa 10-12 minuti. Far raffreddare e tagliate nella misura del vostro stampo grande., sarà il fondo del vostro dolce
Bavarese al cioccolato bianco
  1. Portare il latte a bollore. Ammollate la gelatina in acqua fredda. In una ciotola sbattete con una frusta a mano i tuorli e lo zucchero, non dovranno montare ma solo mescolarsi bene. Aggingere il latte caldo sempre mescolando, mettere sul fuoco dolce fino a quando raggiungerà gli 85° o velerà il cucchiaio. Versate il composto caldo sul cioccolato a pezzetti e mescolare fino a farlo sciogliere, aggiungete la gelatina già ammollata e ben strizzata. Fate raffreddare e poi aggiungete la panna montata , mescolando delicatamente. Versate la bavarese nello stampo che userete come inserto e mettete a raffreddare in freezer per almeno 4-5 ore .
Bavarese al cioccolato al latte
  1. Seguite la stessa spiegazione per la bavarese al cioccolato bianco, sostituendo , ovviamente, il ciocccolato con quello al latte. Versate mezza dose di bavarese nello stampo grande, inserite la bavarese al cioccolato bianco, ormai gelata, qualche lampone e finite di riempire lo stampo con l'altra metà della bavarese. Per ultimo appoggiate sulla superficie il biscotto al cioccolato e pressate leggermente con la mano. Mettete tutto in freezer per almeno 4-5 ore. Prima di servire sformate dallo stampo e tenete in frigorifero per 30 minuti circa così che si ammorbidisca . Servite con frutti di bosco o panna montata.
Recipe Notes

Se non avete gli stampi potete provare la ricetta usando un stampo da torte apribile foderandolo con pellicola o carta forno, per favorire la sformatura,  facendo degli strati e congelando uno strato prima di mettere il secondo.

Se vi avanzerà della bavarese potete fare delle monoporzioni da tenere pronte in freezer per un dessert veloce.

Questi stampi di Pavonidea possono essere usati da -40° a +280°.

In collaborazione con

Contest & co/ Dolci/ Finger food/ Ricette/ Torte

Tartellette rustiche con crema frangipane e lamponi

Spesso in estate non si ha voglia di cucinare una torta o una crostata ma per me il dolcetto per il caffè dopo pranzo o la merenda del pomeriggio è immancabile soprattutto se sono in vacanza in montagna.

Qui è facile, passeggiando , trovare mirtilli o lamponi nel bosco e allora cosa c’è di meglio di preparare delle tortine con i lamponi freschi?

crostatine frangipane le creuset servizio-1

Se siete in vacanza è non volete lavorare troppo queste tortine vengono bene anche usando una pasta frolla già pronta.

Io ho usato lo stampo da mini pie de La Creuset, perché è poco profondo e più largo rispetto ai normali stampi da muffin e mi piace di più la forma che prendono le tartellette.

crostatine frangipane le creuset teglia-1

L’antiaderenza poi è perfetta e le tortine si staccano senza nessun problema anche se dovesse uscire un po’ di crema.

crostatine frangipane le creuset-1

5.0 from 1 reviews
Tartellette rustiche con crema frangipane e lamponi
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Recipe type: dolce
Cuisine: italiana
Porzioni: 12
Ingredienti
  • Per uno stampo da 12 mini pie Le Creuset:
  • Per la pasta frolla :
  • 250 g farina 00
  • 180 g burro
  • 95 g zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • Per la crema frangipane:
  • 100 g farina di mandorle
  • 100g burro morbido ( non sciolto)
  • 100 g zucchero
  • 30 g farina 00
  • 1 tuorlo grande
  • Per finire :
  • 24 lamponi freschi
Spiegazione
  1. Preparate la pasta frolla setacciando la farina , con lo zucchero velo, unite poi il burro a pezzetti e lavorate velocemente senza scaldarlo. Aggiungete il tuorlo, il sale e impastate fino completare l'impasto. Formate una palla , copritela con pellicola e mettete in frigo per almeno 1 ora.
  2. Preparate la crema frangipane montando con delle fruste elettriche il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema, poi aggiungete il tuorlo, la farina 00 e la farina di mandorle. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. Preparate le tartellette stendendo la pasta frolla a 4 mm di spessore, tagliate dei dischi di 1cm più grandi dello stampo e foderatelo.
  4. Bucate bene il fondo della tartelletta con una forchetta , riempitela per ¾ con la crema ( cuocendo si gonfierà e se fossero troppo piene uscirebbe) e appoggiate su ogni dolce 2 lamponi.
  5. Cuocete in forno a 180° per 15 minuti circa o finché i bordi cominceranno a dorarsi .
  6. Fate raffreddare le tartellette negli stampi prima di sformarle.
  7. Prima di servirle cospargetele di zucchero velo.
  8. Potete usare altri tipi di frutta se volete oppure, invece di usare i lamponi freschi, potete mettere un cucchiaino di marmellata di lamponi sul fondo della tartelletta e poi coprirla con la crema.

crostatine frangipane le creuset zucchero-1

L’aspetto è volutamente rustico, se invece le volete più ordinate mettete i frutti sotto la crema così la superficie rimarrà perfetta e dorata.

Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Preparazioni base/ Ricette/ Torte

Meringue cake ai frutti di bosco

Oggi avrei dovuto pubblicare la seconda ricetta per Cakes lab scelta dal libro Dolci naturali di Amber Rose, la pavlova di frutti di bosco a strati,  dico avrei dovuto perchè ho fatto la ricetta seguendo le indicazioni del libro ed è stato un disastro, dosi sbagliatissime, troppo poco zucchero, troppi albumi per fare solo 3 dischi, temperature troppo elevate, insomma questa ricetta non merita neppure di essere mostrata,quindi cancellate le ricette delle meringhe da questo libro, purtroppo l’autrice in questo settore ha sbagliato proprio.

Però ormai avevo voglia di meringhe e frutti di bosco, quindi vi do la mia ricetta per la meringue cake cotta in un modo molto alternativo, nell’essicatore.Di solito l’essicatore si usa per disidratare frutta e verdura, questa volta invece ci faccio un dolce.   Questa scoperta la devo a Francesca, stupenda cuoca della Taverna dei Fieschi di Torriglia, è da lei che ho scoperto questo trucco e le meringhe vengono stupende.

meringue cake primo piano-1

5.0 from 1 reviews
Meringue cake ai frutti di bosco a strati
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: internazionale
Porzioni: 8-10
Ingredienti
  • Per 3 dischi di meringa:
  • 200 g albumi
  • 200 g zucchero semolato fine
  • 200 g zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di amido di mais
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia facoltativo
  • Per finire:
  • 500 g panna fresca montata
  • 500 g frutti di bosco misti
Spiegazione
  1. Mescolate i 2 tipi di zuccheri insieme.
  2. Montate i bianchi con una frusta elettrica, aggiugete poco per volta metà degli zuccheri sempre mentre montate i bianchi d'uovo.
  3. Quando saranno ben montati aggiugete l'aceto, la vaniglia e l'amido.
  4. Fermate la frusta elettrica e a mano aggiungete il resto dello zucchero con una spatola.
  5. Su della carta forno disegnate 3 dischi, uno da 24, uno da 18 e uno da 10 cm, dividete il composto di meringa sui 3 dischi e mettete nell'essicatore a 60° per 4 ore, poi controllate e se la superficie è ben asciutta, girate con delicatezza i dischi, togliete la carta forno e cuocete ancora per 1 ora.
  6. Se invece li mettete in forno tenete il forno a 110° con una fessura nello sportello ( mettete un turacciolo o una pallina di carta stagnola per tenere aperto lo sportello) e cuocete per 1- 2 ore.
  7. Quando i dischi saranno pronti fateli raffreddare per 1 ora poi decorateli con la panna montata e i frutti di bosco su ogni strato .

Le meringhe non vanno cotte ma vanno fatte asciugare, quindi o le mettete in forno ad una temperatura bassissima o come me sfruttate l’essicatore e fate delle meringhe perfette, bianchissime e asciutte.

meringue cake-1

Una semplice meringa vi può anche risolvere il problema dolce in modo molto elegante, i dischi di meringa possono essere conservati più giorni in una scatola di latta ben chiusa e farciti con panna e frutta al momento opportuno.

meringue cake frutti bosco-1Potete anche addolcire i frutti di bosco con una spolverata di zucchero a velo, ma non  troppo, come fa mia figlia.

Contest & co/ Dolci/ Finger food/ Preparazioni base/ Torte

Cupcakes ai lamponi per il Crazy taste

Questo mese con il gruppo di Cakes lab test & taste abbiamo deciso di pesare un po’ anche all’estate che arriva, di essere light in previsione della prova costume….ah aha non è vero, abbiamo sì scelto un libro di ricette sane e naturali ma pur sempre dolci, quindi questo mese proviamo Dolci naturali. Tanti splendidi dolci con ingredienti di stagione di Amber Rose e la ricetta che abbiamo scelto per il Crazy taste sono i cupcakes gustosi ai frutti di bosco.

cupcake lamponi singolo-1

Con questa ricetta base potete sbizzarrire la vostra fantasia, potete variare la farina, il gusto dell yogurt e la frutta, quindi via all’inventiva e fateci vedere dove arrivate.

cupcake lamponi alto-1

Io ho seguito la ricetta base ed ho usato dei lamponi ( cosa ci posso fare li adoro !! ) però rispetto ai 10 cupcakes indicati nella ricetta, io ne ho ottenuti 24  perchè ho usato uno stampo per minicupcakes .

Cupcakes ai lamponi
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Recipe type: Dolci
Cuisine: internazionale
Porzioni: 24 piccoli o 10 grandi
Ingredienti
  • 150 g farina di farro bianca setacciata
  • 1½ cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 65 g burro morbido
  • 1 uovo grande
  • 100 g yogurt bianco
  • 90 g sciroppo d'acero o miele
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un po' di scorza di limone
  • 100 g lamponi freschi
  • Per la glassa:
  • 250 g formaggio cremoso
  • 50 g sciroppo d'acero o miele
  • 125g lamponi per decorare + un po' del loro succo
Spiegazione
  1. Riscaldate il forno a 180°
  2. Mescolate la farina, il lievito e il sale in una grande ciotola.
  3. In un'altra ciotola lavorate con un frullino elettrico il burro per 4 minuti, aggiungete 1 cucchiaio di ingredienti secchi ( mix farina) e poi l'uovo e mescolare fino ad ottenere un composto soffice, se desse l'impressione di impazzire aggiungete un altro cucchiaio di farina, poi con un cucchiaio aggiunghete il resto della farina , lo yogurt, lo sciroppo d'acero, l'estratto di vaniglia e la scorza di limone.
  4. Per ultimi aggiungete i lamponi.
  5. Versate il composto negli stampi scelti e cuocete per 12-15 minuti.
  6. Togliete dal forno e metteteli a fraffreddare su una griglia.
  7. Per la glassa:
  8. Lavorate il formaggio con lo sciroppo finchè non sarà liscio, Mescolateci un po' di succo dei frutti scelti, (con i lamponi è bastato schiacciarne qualcuno ) se usate i mirtilli andranno cotti qualche minuto con un po' di limone e dello sciroppo d'acero.
  9. Spalmate la glassa con le striature di succo sui cupcakes e terminate disponendoci sopra uno o più frutti di bosco.

So che starete pensando di non usare il frosting, ma ci vuole, altrimenti non sono cupcakes e poi il frosting completa il loro sapore.

cupcake lamponi primo piano-1

Qui, sulla locandina,  trovate la ricetta, invece sul blog di Cakes lab trovate tutte le indicazioni per partecipare al nostro gioco e il banner da inserire nel vostro post .

Contest

 

 

Dolci/ Preparazioni base/ Ricette/ Torte

Crostata con frutti di bosco

Ciao, mi chiamo Anna e sono una teglia-dipendente !  Ovunque vado non riesco a non comperare teglie e da questa estate, da quando le ho scoperte,da Williams & Sonoma a San Francisco,  trovo fantastiche le teglie microforate o sarebbe meglio dire le fasce , perchè non sono vere e proprie teglie, non avendo il fondo. Sono ottime per la cottura della pasta frolla, lasciano passare il calore e uscire l’umidità, vanno appoggiate su un foglio di silicone o un tappetino microforato.

Io ho usato entrambi i prodotti della Pavonidea, fascia rettangolare e tappetino e il risultato è stato perfetto.

Crostata frutta pavoni -1

Le crostate sono tra i miei dolci preferiti, con una buona ricetta di base della pasta frolla potete fare un numero infinito di torte, potreste farne per un anno senza mai ripeterne una. Pensate solo alle varianti con la marmellata, con la frutta, con le creme, chiuse o aperte.

Visto che si cominciano a trovare dei frutti di bosco saporiti, ho deciso di fare una crostata classica con crema al limone e frutti di bosco misti per la mia cena del sabato sera con gli amici ma voglio dividerla con voi .

Crostata frutta rett-1

 

Crostata frutta con microforata-1

5.0 from 1 reviews
Crostata con frutti di bosco
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Crostata friabile con crema al limone, frutti di bosco e foglioline di menta.
Author:
Recipe type: Crostata
Cuisine: italiana
Porzioni: 6-8
Ingredienti
  • Pasta frolla :
  • 300 gr farina 00
  • 150 gr burro freddo
  • 100 gr zucchero
  • 2 tuorli
  • scorza di limone grattugiata
  • Crema al limone :
  • 500 gr Latte Intero
  • 100 gr Zucchero ( o 35 gr Fruttosio)
  • 2 Uova
  • 50 gr Farina
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • Scorsa di Limone Non Trattato
  • Per la finitura :
  • 300 g frutti di bosco misti
  • foglie piccole di menta piperita
  • gelatina neutra ( la trovate in bottigliette spray o tubetti al supermercato)
Spiegazione
  1. Per la frolla :
  2. Impastate tutto velocemente, la frolla soffre il caldo, quindi se potete mettete tutto in un mixer e fate
  3. impastare per 30 secondi, poi versate su un piano, impastate ancora a mano per pochi istanti, per amalgamare l'impasto, fate una palla, schiacciatela un pochino, chiudetela nella pellicola per alimenti e mettete in frigo per almeno 30 minuti.
  4. Per la crema :
  5. fate scaldare il latte in un pentolino ( vi servirà poi per la crema , per cui sceglietene uno
  6. non troppo piccolo) , in tanto, in una ciotola, mescolate bene con una frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina,il succo di limone, la scorza e mescolate ancora.
  7. Ora aggiungete il latte caldo al composto sempre mescolando , poi rimettete tutto nel pentolino e
  8. sempre mescolando cuocete a fuoco molto dolce per ⅘ minuti, finchè sarà ben densa .
  9. Mettetela in una ciotola o piatto, copritela con della pellicola a contatto ( così non farà la pelliccina in superficie) e fate raffreddare.
  10. Stendete la frolla a uno spessore di circa 4-5 mm, ungete la fascia microforata e foderate prima i lati poi la base che poggerà su un tappetino microforato, di silicone o su carta forno . Bucherellate bene, con una forchetta, il fondo della crostata e infornate a 175° per 15- 20 minuti, finchè sarà dorata.
  11. Togliete dal frno e fate raffreddare nella fascia.
  12. Quando la base sarà fredda, toglietela delicatamente dalla fascia, riempitela di crema al limone, prendete i frutti di bosco puliti, metteteli in una ciotola, spruzzateli con un po' di gelatina, così da rivestirli leggermente, mescolate con un cucchiaio delicatamente e versateli sulla crema in modo un po' disordinato, decorate con qualche foglia di menta.

Crostata frutta rett con microforata-1

Non è certo una ricetta fantasiosa o spettacolare ma vi assicuro molto buona e spesso la semplicità vince ( ai miei amici è piaciuta molto).

Crostata frutta con microforata-1

Crostata frutta alto-1

 

Contest & co/ Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Ricette

Crumble di pesche e lamponi per Crazy taste

Questo mese sembra passato ancora più velocemente di aprile, ed eccoci già ad un nuovo libro e a un nuovo Crazy taste.

Questo mese il nostro libro sarà “Di farina in farina” di Marianna Franchi , un libro che prende in considerazione tante farine diverse e ottimo per chi ha delle intolleranze .

cruble cakes lab -1

La stagione dovrebbe invogliarci a mangiare frutta fresca ( anche se qui ci sono ancora 8°) quindi per il Crazy taste abbiamo scelto un dolce con tanta frutta fresca, il crumble.

cruble cakes lab vassoio-1

Qui trovate tutte le indicazioni per partecipare e questo mese , se mi permettete, posso dire che è la gara più facile di sempre, frutta a vostra scelta e aromi a vostra scelta, cosa volete di più .

Io ho scelto pesche e lamponi per il mio e un gelato alla vaniglia-cioccolato per accompagnarlo.

Crumble di pesche, lamponi e mandorle
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Una croccante crosta che racchiude un morbido ripieno di frutta.
Author:
Recipe type: Dessert al cucchiaio
Cuisine: Internazionale
Porzioni: 4
Ingredienti
  • Crumble di pesche , lamponi e mandorle
  • 400 g di pesche sode ( 2 grosse pesche )
  • 250 g di lamponi freschi ( 1 vaschetta)
  • 60 g di farina di farro
  • 60 g di zucchero semolato
  • 70 g di burro freddo
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • sale
  • 25 g di mandorle a scaglie
Spiegazione
  1. Scaldate il forno a 180°. Pulite delicatamente i lamponi, poi tagliate le pesche a pezzetti non troppo piccoli.
  2. Preparate il crumble: mescolate in una terrina la farina con lo zucchero e il sale. Unite 50 g del burro freddo tagliato a dadini e lavorate gli ingredienti con la punta delle dita in modo da ottenere tante briciole, infine aggiungete un cucchiaino di cannella.
  3. Ungete con il burro rimasto una pirofila da forno rettangolare di circa 20x25 cm o 4 cocotte singole, distribuite sul fondo le pesche e i lamponi, quindi coprite la superficie con il crumble in modo da formare uno strato uniforme, cospargete con le mandorle a scaglie e infornate
  4. Cuocete per 20-25 minuti o finchè la copertura è dorata e la frutta sottostante morbida.
  5. Sfornate e servite tiepido accompagnandolo con un cucchiaio di gelato a vostro piacere.

Io ho fatto delle cocotte individuali, ma se preferite potete fare una teglia unica e poi servirlo a cucchiaiate .

cruble cakes lab cucchiaiata-1

Allora vi aspettiamo numerosi, ricordate di mettere questa locandina nel vostro post e il banner sul vostro blog .

crazy taste maggio 16

 

 

Contest & co/ Dolci/ Gelati/ Ricette

Gelato su stecco – variegato yogurt e lamponi

Ci siamo arriva l’estate, quella con il caldo vero, con le vacanze, con la voglia di qualcosa di fresco e anche noi di Cakes lab ci siamo adeguate ed ecco che il libro per il mese di luglio è Ghiaccioli e tanti altri dessert da brivido di Sunil Vijayakar.

gel lam A

Ci sono ghiaccioli tradizionali e altri più innovativi e particolari, dessert su stecco ottimi per party e feste in giardino.

Io per primi ho provato questi allo yogurt e lampone, anche se in effetti sono più dei gelati che dei ghiaccioli.

gel lam B

Gelato su stecco - variegati yogurt e lamponi
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Fresco e leggero gelato allo yogurt con lamponi freschi
Author:
Recipe type: gelato
Cuisine: italiana
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 200 g di lamponi
  • 100 mi di sciroppo di zucchero (fatto con 100 ml di acqua e 45 g di zucchero )
  • 500 mi di yogurt alla vaniglia
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
Spiegazione
  1. Preparate lo sciroppo facendo bollire acqua e zucchero per 5 minuti, poi fatelo raffreddare bene prima di usarlo.
  2. Mettete i lamponi e lo sciroppo dì zucchero in un frullatore e riducete in purea, poi filtrate con un colino per eliminare i semini e raccogiete il composto in una ciotola.
  3. In un'altra terrina mescolate bene lo yogurt con l'estratto di vaniglia e unitelo gradualmente
  4. alla miscela di lamponi usando uno stecchino per creare un effetto marmorizzato.
  5. Utilizzando un,cucchiaio, distribuite il composto in 8 formine per ghiaccioli da 100 mi; inserite
  6. i bastoncini e fate congelare per almeno 3-4 ore,( fino a completa solidificazione).
  7. Estrarre i ghiaccioli con delicatezza, tenendoli per il bastoncino.

gel lam C

Li ho trovati molto buoni, freschi e pieni di sapore grazie ai lamponi.

Per me si meritano proprio una bella faccina.

molto bene small

Questo mese il nostro gioco Crazy taste  legato a Cakes lab è ancora più divertente visto che vi chiediamo di fare i ghiaccioli di frutta. Non volete approfittarne e far felice anche la vostra famiglia ??

bannerCrazyTaste0k

 

Dolci/ Ricette/ Torte

Muffin cioccolato e lamponi di Cioccolato e….per Taste of Milano 2015

Ci sono delle strane opportunità che si presentano e ripresentano e ripresentano fino a quando ti domandi se non sia proprio il destino che cerca di farti capire che dovresti accettare. Per ben 3 volte, da 3 persone diverse,  mi è stata offerta la possibilità di fare uno showcooking  a Taste of Milano, una delle kermesse culinarie più importanti del settore.

muffin A

Migliaia di persone ogni giorno, chef rinomati, giovani chef emergenti e noi le foodblogger di Ifood (che forse ormai ci si renda conto che non siamo poi così male ? ).

Avremo un’ora per presentare 2 ricette , quindi abbiamo deciso di fare qualcosa di semplice, non vogliamo fare la gara con gli chef ,ma spiegare come fare piatti sani e golosi in poco tempo, allora ho pensato che la ricetta che stavo preparando per “Cioccolato e…”  sarebbe stata perfetta anche per Taste .

muffin C

Se ci penso mi tremano le gambe, sono sicura della mia ricetta, un po’ meno della mia disinvoltura davanti al pubblico, per fortuna sarò in coppia con Simona di Pensieri e pasticci,  così ci sosterremo e aiuteremo a vicenda.

muffin E

Vi farò sapere come è andata, intanto vi faccio vedere la ricetta che presenterò con Simona . Io farò dei muffin dolci ai  lamponi e cuore di cioccolato fondente, lei dei muffin salati alle verdure.

Muffin cioccolato e lamponi
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Dei dolci muffin ripieni di lamponi freschi e un cuore di cioccolato fondente
Author:
Recipe type: Muffin
Cuisine: internazionale
Porzioni: 18
Ingredienti
  • 390 g farina autolievitante
  • 150 g zucchero semolato
  • 50 g zucchero di canna
  • ½ cucchiaino di sale
  • Semi di una bacca di vaniglia
  • 2 uova medie
  • 240 ml di latte
  • 120 ml di olio di girasole
  • 150 g gocce di cioccolato
  • 180 g cioccolato fondente a pezzi grandi
  • 250 g lamponi freschi
Spiegazione
  1. Mescolate in una ciotola grande farina, zucchero, vaniglia, e sale . In una seconda ciotola più piccola mescolate latte, olio e uova.
  2. Unite i due composti mescolando solo il tempo necessario per amalgamarli, non mescolate troppo o il composto diventerà meno soffice.
  3. Unite i lamponi tagliati grossolanamente e le gocce di cioccolato mescolando per 1 minuto , poi riempite 18 stampini da muffin dividendo bene il composto, prendete un pezzo da circa 10 g di cioccolato e mettetelo sopra ad ogni muffin, cuocendo scenderà all'interno del muffin e si scioglierà lasciando il cuore fondente .
  4. Cuocete a 210° per 5 minuti, poi abbassate a 190° per 25 minuti.

Se qualcuno dovesse passare da Taste of Milano , domenica 7 giugno nel primo pomeriggio , passi a salutarci, ci farebbe molto piacere.

muffin D

Questo mese l’accoppiata di “Cioccolato e…” è cioccolato e frutti rossi ( fragole, ciliegie, bacche rosse), possono essere misti  o di un solo tipo, la ricetta può essere dolce o salata, basta che ci siano entrambi gli elementi. Se partecipate lasciate il vostro link ad Alessia di Pan di zenzero   nostra ospite questo mese e se volete vi aspettiamo anche sulla pagina facebook . Ricordatevi che potete partecipare anche se non avete un blog.

ciocc giugno

Dolci/ Ricette

Vanilla layer cakes e nuovo contest

Forse qualcuno di voi la saprà già ma
il mese scorso ho cominciato a collaborare con un bellissimo blog Cakes Lab test & taste, proviamo e testiamo le ricette dei libri
di cucina e cerchiamo, nel nostro piccolo, di darvi delle indicazioni
e dei suggerimenti in merito.
Questo mese abbiamo un po’ cambiato le
carte in tavola, oltre a testare le ricette di un libro abbiamo
deciso di darvi una ricetta di questo libro da provare ma a modo
vostro, dovete elaborala, usarla come base o come meglio vi
suggerisce la vostra fantasia. Per cominciare, anzi ricominciare alla
grande questo mese testiamo la signora della cucina americana Martha
Stewart e in particolare Cakes
Per tutte le indicazioni sul gioco vi
rimando a Cakes Lab , qui sotto invece la mia versione della Vanilla
layer cakes, la ricetta che dovtrete fare.

Per 2 tortiere da 20 cm o 1 grande :
Nella locandina  trovate la ricetta delle basi e la spiegazione di come farla.


Per farcire :
100 g lamponi freschi
Per decorare:
300 g panna montata
150 g panna fresca
100 g cioccolato fondente a pezzetti
frutti di bosco misti
Dopo aver fatto raffreddare bene le due
basi mettere uno strato di crema pasticcera, poi i lamponi, quindi
posizionare la seconda torta e premere leggermente per far aderire
bene le due parti. Mettere in frigo per 1 ora.
Nel frattempo montate la panna fresca e
lavate la frutta.
Quando la torta sarà ben fredda
copritela con uno strato di panna e con una spatola stendetela
delicatamente. Rimettetela in frigo.
Preparate una salsa al cioccolato
facendo scaldare la panna e versandola poi calda sul cioccolato a
pezzetti, mescolate delicatamente fino a sciogliere completamente il
cioccolato. Fate intiepidire , mescolando ogni tanto.
Riprendete la torta fredda, versate la
salsa al cioccolato ormai fredda sulla torta e spargetela con una
spatola fino ai bordi così che cada qualche goccia sul bordo.
Decorate con i frutti di bosco .
Tenere in frigo fino a 30 minuti prima
di servire. 

Adesso aspetto le vostre torte, possono anche essere semplici, non decorate, ma con qualche variante.
                                      Giocate con noi,  qui trovate tutte le indicazioni !!

CONSIGLIA Torta di mais