Archives:

Senza categoria

Creme caramel

Print Recipe
Creme caramel
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una pentola mettete a scaldare latte e panna fino a 85° circa, aggiungete lo zuccchero e fatelo sciogliere mescolando. Togliete dal fuoco e fate intiepidire, nel frattempo accendete il forno a 140°, rivestite il fondo degli stampi con una dose generosa di caramello e metteteli da parte. Quando il latte si sarà intiepidito sbattete le uova con una frusta ma giusto il tempo di amalgamare bene tuorli e albumi. Le uova NON devo essere schiumose. Aggiungete un pizzico di sale, l'estratto di vaniglia e versate piano il latte ancora tiepido, mescolando. Ora passate il composto in un colino a maglie molto fitte, poi riempite gli stampini fino a 1 cm dal bordo. ( io uso stampini classici da circa 150 cc) . Ora avete 3 possibilità di cottura: 1) prendete una pirofila o una teglia a bordi alti che contenga bene gli stampini, sul fondo mettete un pezzo di stoffa o più fogli di carta forno, appoggiate gli stampini e con molta attenzione riempite la teglia con acqua fredda per almeno 3/4 dell'altezza degli stampini. Mettete in forno e fate cuocere per 1 ora -1 ora e 1/2 prestando attenzione che l'acqua non si metta a bollire. Per far si che la creme caramel esca perfetta e vellutata, senza quelle brutte bollicine al suo interno, la crema deve cuocere piano piano. Se vedete che l'acqua tende a bollire abbassate la temperatura e aggiungete un pochino di acqua fredda per abbasssare subito la temperatura. Quando al tatto la crema sarà abbastanza soda provate ad infilare uno stecchino, dovrà uscire pulito, allora togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare le creme . Toglietelo poi dall'acqua ormai fredda e mettetele in frigo per almeno 3 ore , meglio 7-8 ore. 2) per una cottura sicuramente più veloce ma più dificile da gestire potete cuocere gli stampini in una pentola a pressione. Mettete l'accessorio per la cottura a vapore all'interno, aggiungere 125 g d'acqua e appoggiare gli stampini nel cestello dopo averli ben coperti con della carta stagnola. Chiudere e far cuocere alla temperatura minima per 8 minuti dal fischio. Togliere e mettere in frigo . 3) cottura nel varoma del bimby : riempire il boccale con 700 g d'acqua, posizionare il varoma, chiudete gli stampini con la carta stagnola e metteteli nel vassoio del varoma e cuocete 30 minuti a Varoma , velocità 1. Controllate con uno stuzzicadenti la cottura, se uscirà pulito togliete gli stampini, altrimenti continuate per altri 5 minuti. Togliete la stagnola, farli intiepidire e mettete in frigo.
Senza categoria

Milk bread

Print Recipe
Milk bread
Un pane soffice e leggermente dolce, ottimo per accompagnare piatti dolci o piatti salati.
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 25 min
Tempo Passivo 4 ore per la lievitazione
Porzioni
12 rolls
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 25 min
Tempo Passivo 4 ore per la lievitazione
Porzioni
12 rolls
Istruzioni
  1. Mettete tutti gli ingredienti tranne l'uovo in una impastatrice con il gancio e lavorate per almeno 15 minuti a velocità media fino a che il composto non sarà ben incordato, cioè si sarà aggrappato completamente al gancio. Togliete l'impasto delicatamente dal gancio senza romperlo ma facendolo scivolare giù e mettetelo in una ciotola coperto a lievitare finchè non raddoppierà il suo volume. Se fa caldo ci vorrà circa 1ora e mezza ma potrebbe volercene anche un po' di più. Dopo la lievitazione rovesciatelo sul un piano, dividetelo in 12 parti uguali, formate delle palline e poi stendete ogni pallina fino ad avere un ovale di circa 1/2 cm di spessore. Arrotolate ogni pezzetto fino ad avere 12 rolls, 12 panini arrotolati lunghi circa 7-8 cm . Metteteli in una teglia, disposti su 2 file appena staccati uno dall'altro. Coprite e fate lievitare finchè si saranno attaccati e il volume sarà raddoppiato. Spennellateli con l'uovo sbattuto e mettete in forno a 180° per circa 25-30 minuti. Dovranno essere ben coloriti. Fate intiepidire prima di sformarli dalla teglia.
Senza categoria

Gravlax di salmone alla barbabietola e liquirizia

Print Recipe
Gravlax di salmone alla barbabietola e liquirizia
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 24-48 ore
Porzioni
8-10 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 24-48 ore
Porzioni
8-10 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Togliete tutte le spine al salmone e togliete le squame. Foderate una pirofila a bordi alti con della pellicola lasciandone in abbondanza per richiudere . Preparate la marinartura in una ciotola mettendo il sale, lo zucchero, la vodka, i semi d'anice, la liquirizia e l'aneto e la barbabietola pelata e grattugiata con una grattuggia a fori grandi. Mescolate bene . Appoggiate il salmone, con la pelle sotto, sulla pellicola, copritelo bene con la marinatura, richiedete la pellicola impacchettando ben stretto il salmone. Mettete una seconda teglia sul salmone e appoggiatevi delle lattine per far si che il peso tenga il salmone ben premuto. Mettere in frigorifero per 24-48 ore, girando il pacchetto del salmone ogni 12 ore. Trascorse almeno 24 ore togliete il salmone dal pacchetto e lavatelo sotto l'acqua corrente per togliere tutta la marinatura. Asciugatelo bene. Mettetelo in un sacchetto per surgelati e ponetelo nell'Abbattitore Fresco Irinox per almeno 2 ore se il pezzo è di circa 400 g , 4 ore se il pezzo è più grande,( dovrà raggiungere i -18° al centro) sul programma surgelazione rapida. Poi nel freezer per almeno 2 giorni. Se volete potete tagliarlo in 2 pezzi se lo preferite usare in più volte. Quando vi servirà, lo scongelerete con la funzione di scongelamento, poi taglierete delle fette sottili . Potrete servirlo come antipasto, come finger food su del pane nero o come canapè. Una spolverata di liquirizia prima di servire ci sta molto bene.
Senza categoria

Ampelmänn di pasta frolla

Print Recipe
Ampelmänn di pasta frolla
Croccanti biscotti di frolla ricca con la tradizionale forma degli omini dei semafori di Berlino
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 13-15
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
30 biscotti circa
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 13-15
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
30 biscotti circa
Ingredienti
Istruzioni
  1. Impastate tutti gli ingredienti velocemente senza lavorare troppo la pasta, se usate un mixer o un robot da cucina sarà più comodo e la pasta verrà molto bene. Avvolgete la pasta con della pellicola da cucina e fatela riposare in frigo per 30 minuti. Stendetela ad uno spessore di circa 5 mm, tagliatela con gli stampini per biscotti e appoggiate i biscotti su una teglia da forno ricoperta da carta forno . Cuocete a 180° per 13-15 minuti. I biscotti dovranno rimanere chiari ma con i bordi leggermenti dorati.
Senza categoria

Apple bread pudding

Print Recipe
Apple bread pudding
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 15 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 15 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una ciotola mettete a bagno il pane a cubetti con il latte tiepido e lasciare insaporire per 15 minuti In un'altra ciotola mescolate le mele con lo zucchero, il sale, la cannella e il succo di limone . Al pane e latte aggiungete 4 uova e mescolate bene, aggiungete il composto con le mele e versate tutto in una pirofila. Cospargete di scaglie di mandorle e cuocete a 170° per 45-50 minuti. Servire tiepido con gelato alla vaniglia o crema inglese.
Recipe Notes

La dose di latte può variare a secondo del tipo di pane che si usa, vi consiglio di usarne 300 g inizialmente e tenerne 50g da aggiungere se il composto fosse troppo asciutto.

Senza categoria

Focaccia di Gennaro Contaldo

Print Recipe
Focaccia di Gennaro Contaldo
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20
Tempo Passivo 85 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per finire
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20
Tempo Passivo 85 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per finire
Istruzioni
  1. In una ciotola o in una planetaria impastate la farina, con l'acqua, il lievito, lo zucchero, l'olio, per ultimo aggoiungete il sale e continuate ad impastare fino ad ottenere una pasta morbida ma elastica. Se usate una planetaria impastate fino a quando l'impasto si attaccherà al gancio, ci vorranno circa 10 minuti . Coprite e fate lievitae per 40 minuti circa il un luogo tiepido. Dopo la prima lievitazione stendete la pasta su tagliere infarinato e allargatela delicatamente con le mani, prendendola da sotto. Spolverate bene una teglia con il semolino, appoggiate la pasta nella teglia e con la punta delle dita, sistematela bene . Coprite e fate lievitare ancora per 45 minuti, intanto accendete il forno a 200°. Quando sarà lievitata fate dei buchi con la punta delle dita ( ungetevi bene le mani), mescolate acqua, olio e spargetelo sulla focaccia, cospargete il sale grosso e infornate per 20 minuti circa. Servite tiepida o fredda.
Senza categoria

Bavarese al cioccolato al latte con lamponi e sorpresa

Print Recipe
Bavarese al cioccolato al latte con lamponi e sorpresa
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 6-8 ore per raffreddamento
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
Biscotto al cioccolato
Bavarese al cioccolato bianco
Bavarese al cioccolato al latte
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 6-8 ore per raffreddamento
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
Biscotto al cioccolato
Bavarese al cioccolato bianco
Bavarese al cioccolato al latte
Istruzioni
Biscotto
  1. Montare gli albumi con lo zucchero a neve, aggiungere poi delicatamente i tuorli e il cacao setacciato. Stendere su una teglia da forno coperta da carta forno e infornare a 190° per circa 10-12 minuti. Far raffreddare e tagliate nella misura del vostro stampo grande., sarà il fondo del vostro dolce
Bavarese al cioccolato bianco
  1. Portare il latte a bollore. Ammollate la gelatina in acqua fredda. In una ciotola sbattete con una frusta a mano i tuorli e lo zucchero, non dovranno montare ma solo mescolarsi bene. Aggingere il latte caldo sempre mescolando, mettere sul fuoco dolce fino a quando raggiungerà gli 85° o velerà il cucchiaio. Versate il composto caldo sul cioccolato a pezzetti e mescolare fino a farlo sciogliere, aggiungete la gelatina già ammollata e ben strizzata. Fate raffreddare e poi aggiungete la panna montata , mescolando delicatamente. Versate la bavarese nello stampo che userete come inserto e mettete a raffreddare in freezer per almeno 4-5 ore .
Bavarese al cioccolato al latte
  1. Seguite la stessa spiegazione per la bavarese al cioccolato bianco, sostituendo , ovviamente, il ciocccolato con quello al latte. Versate mezza dose di bavarese nello stampo grande, inserite la bavarese al cioccolato bianco, ormai gelata, qualche lampone e finite di riempire lo stampo con l'altra metà della bavarese. Per ultimo appoggiate sulla superficie il biscotto al cioccolato e pressate leggermente con la mano. Mettete tutto in freezer per almeno 4-5 ore. Prima di servire sformate dallo stampo e tenete in frigorifero per 30 minuti circa così che si ammorbidisca . Servite con frutti di bosco o panna montata.
Recipe Notes

Se non avete gli stampi potete provare la ricetta usando un stampo da torte apribile foderandolo con pellicola o carta forno, per favorire la sformatura,  facendo degli strati e congelando uno strato prima di mettere il secondo.

Se vi avanzerà della bavarese potete fare delle monoporzioni da tenere pronte in freezer per un dessert veloce.

Senza categoria

Pane a cassetta morbidissimo col Bimby

Print Recipe
Pane a cassetta morbidissimo col Bimby
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25-30 minuti
Tempo Passivo 4 ore circa
Porzioni
1 pane da 900g
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25-30 minuti
Tempo Passivo 4 ore circa
Porzioni
1 pane da 900g
Istruzioni
  1. Mettete nel boccale del bimby l'acqua, il lievito e lo zucchero e fate andare per 2 minuti a 37° vel 1. Aggiungete l'olio, la farina, il sale e impastate per 6 minuti a spiga. Se volete aggiungere dei semi all'impasto uniteli 1 minuto prima della fine dell'impasto. Ungete una ciotola e mettete l'impasto a lievitare coprendolo con un sacchetto di plastica. Fate lievitare per 90 minuti circa. NON lavate il boccale. Quando l'impasto sarà lievitato rimettetelo nel boccale e impastate 30 secondi a spiga. Rovesciatelo su un piano e impastate dandogli una forma allungata, ungete uno stampo da plum cake di almeno 25x 11 x 9 cm , mettete l'impasto, spennellatelo con acqua e mettete i semi di sesamo. Coprite ancora e fate lievitare fino a quando l'impasto non raggiungerà il bordo ( circa 2-2 1/2 ore). Accendete il forno a 200°, infornate per 20-25 minuti, poi togliete il pane dallo stampo e portate a fine cottura, per altri 5-7 minuti, così il pane verrà ben dorato anche sotto. Fate raffreddare su una griglia.
Senza categoria

Crostata ricca alle mele

Print Recipe
Crostata ricca alle mele
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
Pasta frolla
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
Pasta frolla
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparate la pasta frolla: impastate velocemente la farina, il burro, le uova, lo zucchero, la scorza e il sale, fino ad ottenere una pasta liscia e morbida. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigo per almeno 30 minuti. Mentre la pasta riposa sbucciate e tagliate le mele a pezzi non troppo piccoli, mettetele in una larga ciotola, aggiungete lo zucchero, la farina, il succo di limone, la cannella, il liquore e l’uvetta, mescolando delicatamente e lasciate riposare per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Riprendete la pasta frolla e stendetene ¾ con un mattarello fino a raggiungere uno spessore di 3-4 mm, quindi foderate una teglia dai bordi alti ben imburrata e infarinata o coperta con carta forno, meglio se la tortiera è apribile. Bucherellate il fondo con una forchetta, cospargetelo con i biscotti sbriciolati e versate le mele ormai insaporite ( se avessero fatto troppo succo non usatelo tutto o aggiungete ancora ½ cucchiaio di farina) . Con la pasta rimasta formate delle strisce e rivestite la superficie della torta creando il tradizione reticolo della crostata. Infornate a 190° per circa 45 minuti nella parte centrale del forno. Lasciate raffreddare la torta prima di sformarla e cospargetela di zucchero a velo prima di servire.
Senza categoria

Krapfen al forno

Print Recipe
Krapfen al forno
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 13-15 minuti
Tempo Passivo 2 + 8 ore
Porzioni
12 krapfen
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 13-15 minuti
Tempo Passivo 2 + 8 ore
Porzioni
12 krapfen
Istruzioni
  1. Nella ciotola della planetaria mettete la farina con la pasta madre a pezzetti, le uova , il miele, lo zucchero, la vaniglia, e fate impastare usando il gancio a spirale , poi poco per volta unite il latte e fate incordare, cioè aspettate che l'impasto si attacchi al gancio in un impasto liscio, quindi aggiungete un pezzetto per volta il burro alternandolo al sale e sempre tenendo l'incordatura. Impastate bene fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Rovesciatelo su un piano, impastate qualche minuto a mano, pirlate l'impasto e mettetelo in una ciotola leggermente unta. Coprite e fate lievitare in un posto tiepido per un paio di ore. Stendete quindi l'impasto ad uno spessore di circa 1, 5 cm e ricavate dei dischi di pasta di circa 7-8 cm di diametro. Metteteli, ben distanziati , su una teglia rivestita di carta forno, copriteli e rimetteteli al caldo a lievitare per circa 8 ore. Trascorso questo tempo accendete il forno e 190° , infornate i krapfen a forno caldo per circa 12-14 minuti, finchè saranno dorati ma non troppo scuri . Fateli raffreddare e farciteli con una tasca da pasticceria con crema o marmellata. Spolverizzateli di zucchero a velo e serviteli.
CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake