Archives:

Senza categoria

Creme brulée tart

Print Recipe
Creme brulée tart
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
8 porzioni
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
8 porzioni
Istruzioni
  1. Preparate la pasta frolla e stendetela per foderate una teglia da crostata di 20 cm di diametro con uno spessore di 4 mm. Bucherellate bene il fondo e mettetela in frigo. Per la crema fate intiepidire latte, panna e vaniglia senza farli bollire. In una ciotola montate i tuorli con lo zuichero, poi unite la farina. Versate il latte caldo sui tuorli sempre mescolando, rimettete tutto nella casseruola e fate cuocere a fuoco basso, mescolando con una spatola fino a quando la crema comincia ad addensarsi e a velare la spatola. Mettete la crema in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e mettete a raffreddare in frigo . Accendete il forno a 180°. Quando la crema sarà tiepida, versatela nel guscio di pasta frolla e fate cuocere per 35 - 40 minuti nella parte bassa del forno. Lasciatela intiepidire in forno e poi toglietela e mettetela in frigo a raffreddare bene. Poco prima di servirla cospargetela con i 2 cucchiai di zucchero semolato e bruciatelo con un cannello fino a formare una bella crosta croccante. Se non avete il cannello potete accendere il grill del forno, e posizionare la torte molto fredda sotto il grill per pochi istanti, ma attenzione a non bruciarla.
Senza categoria

Crostata ricca alle mele

Print Recipe
Crostata ricca alle mele
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
Pasta frolla
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
Pasta frolla
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparate la pasta frolla: impastate velocemente la farina, il burro, le uova, lo zucchero, la scorza e il sale, fino ad ottenere una pasta liscia e morbida. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigo per almeno 30 minuti. Mentre la pasta riposa sbucciate e tagliate le mele a pezzi non troppo piccoli, mettetele in una larga ciotola, aggiungete lo zucchero, la farina, il succo di limone, la cannella, il liquore e l’uvetta, mescolando delicatamente e lasciate riposare per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Riprendete la pasta frolla e stendetene ¾ con un mattarello fino a raggiungere uno spessore di 3-4 mm, quindi foderate una teglia dai bordi alti ben imburrata e infarinata o coperta con carta forno, meglio se la tortiera è apribile. Bucherellate il fondo con una forchetta, cospargetelo con i biscotti sbriciolati e versate le mele ormai insaporite ( se avessero fatto troppo succo non usatelo tutto o aggiungete ancora ½ cucchiaio di farina) . Con la pasta rimasta formate delle strisce e rivestite la superficie della torta creando il tradizione reticolo della crostata. Infornate a 190° per circa 45 minuti nella parte centrale del forno. Lasciate raffreddare la torta prima di sformarla e cospargetela di zucchero a velo prima di servire.
Senza categoria

Pollo con salsa al curry e riso al cocco

Print Recipe
Pollo con salsa al curry e riso al cocco
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Porzioni
6 porzioni
Ingredienti
Riso al cocco
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Porzioni
6 porzioni
Ingredienti
Riso al cocco
Istruzioni
  1. Pulite ed infarinate i pezzi di pollo. Nella vostra pentola di ghisa mettete il burro chiarificato o l'olio se non l'avete, fate scaldare, quindi unite il pollo e fatelo rosolare bene, aggiungendo il curry in polvere, sale, peperoncino. Diluite ora con del brodo e fate cuocere a fuoco basso per 30 minuti almeno , controllando che rimanga sempre del liquido. Dopo 30 minuti circa aggiungete il latte di cocco e continuate la cottura per altri 30 minuti. Alla fine spolverizzate con del prezzemolo tritato e volendo aggiungete dei pomodorini a pezzetti, per dare un tocco fresco al piatto Servite nella vostra pentola che manterrà il piatto caldo.
  2. Per il riso al cocco, se non trovate il riso già mischiato al cocco, basterà aggiungere al riso prima della cottura 2 cucchiai di cocco disidratato, Poi cuocete il riso secondo le istruzioni in acqua salata, colatelo con un colino a maglie fini, altrimenti perderete tutto il cocco. Servite in una ciotola a parte.
Senza categoria

Texas style baby ribs

Print Recipe
Texas style baby ribs
Piccole e succolenti baby ribs, cotte lentamente in una salsa di peperoni, pomodori e birra scura
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 3 ore
Porzioni
6 porzioni
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 3 ore
Porzioni
6 porzioni
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 160°. In una ciotola mescolate la farina con 1 pizzico di sale, del pepe, la allspice. Passate le costine nella farina, scuotete l'eccesso e tenete da parte. Tenete da parte anche 1 cucchiaio di farina e spezie. In una grande casseruola di ghisa mettete il burro e l'olio, fate scaldare, metteteci le costine e fatele dorare bene su tutti i lati a fuoco alto. Toglietele dalla pentola e mettetele in un piatto. Abbassate la fiamma, aggiungete nella pentola la cipolla a fettine sottili, i peperoni a rondelle, fate stufare nel condimento per 5 minuti mescolando spesso. Aggiungete il cucchiaio di farina tenuto da parte , stemperatelo bene. Unite il sedano a pezzetti, lo zucchero di canna, le altre spezie, poi la birra e fate evaporare un po' l'alcool, unite i pomodori e le costine. Coprite con un coperchio e mettete in forno a 160° per 3 ore controllando la cottura dopo un paio d'ore. ( dipenderà dalla grossezza delle ribs). L'ultimo quarto d'ora togliete il coperchio e fate asciugare il sugo. Prima di servire togliete il grasso in eccesso che si sarà formato.
Recipe Notes

Servite con polenta calda o un buon purè di patate e una birra .

Se non avete la Allspice potete sostituirla con un mix di cannella, noce moscata, chiodi di garofano in uguale quantità.

Contest & co/ Piatti unici/ Preparazioni base/ Primi piatti/ Ricette

Gnocchi di patate con fonduta di gorgonzola e pere alla senape

Print Recipe
Gnocchi di patate con fonduta di gorgonzola e pere alla senape
Morbidi gnocchi di patate avvolti in una vellutata crema di formaggio con dei cubetti di pera alla senape
Tempo di preparazione 90 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 90 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
Gnocchi
  1. Lavate bene le patate con la buccia e cuocetele a vapore per circa 45 minuti se sono grandi ( dipende dalla grandezza delle patate) oppure provate finchè la forchetta entrerà facilmente nelle patate. Preparate un tagliere grande. Quando le patate saranno ben cotte, pelatele calde e passatele allo schiacciapatate, facendo una montagnetta sul tagliere. Con un tarocco o un cucchiaio cominciate ad incorporare la farina bianca fino a quando l'impasto comincerà ad essere consistente. Con questo tipo di patate io ho usato 150 g di farina per 1 kg di patate. Poi cominciate ad impastare con le mani, delicatamente, fino ad ottenere una pasta soda ma non dura. Formate dei rotoli di circa 1,5 cm di diametro e tagliateli a tocchetti di 2 cm circa. Spolverate man mano i tocchetti di pasta così che non si incollino tra di loro.
  2. Ora con i rebbi di una forchetta o con una tavoletta di legno rigapatate formate gli gnocchi premendo leggermete ogni pezzetto di pasta sulla forchetta ( o tavoletta) così da avere una fossetta all'interno e le righe all'esterno. Mettere a bollire una grande pentola con acqua salata.
Fonduta
  1. Per la fonduta tagliate a pezzetti il formaggio e mettetelo in una padella con la panna fresca ( deve essere liquida) o della crema di latte se preferite. Fate sciogliere a fuoco basso mescolando finchè il gorgonzola sarà completamente sciolto. Tenete al caldo.
Pere alla senape
  1. Tagliate le pere ben sode, meglio le Coscia perfette per essere cotte, a cubetti di circa 1 cm . In una padella fate fondere il burro chiarificato con la senape, quindi aggiungete le pere a pezzetti e a fuoco alto fate colorire su tutti i lati, senza farle cuocere troppo.
Finitura
  1. Quando l'acqua bolle versate gli gnocchi ( una o due porzioni per volta ) e aspettate che vengano a galla da soli, scolateli con una schiumarola e metteteli in una pirofila con parte della fonduta, intanto cuocete il resto degli gnocchi e fate la stessa cosa, versate tutta la fonduta sugli gnocchi, mescolate delicatamente per non romperli e cospargeteli con le pere cotte. Servite subito.
CONSIGLIA Biscotti salati alla birra e pecorino