Conserve

Da tenere in dispensa: il caramello

Se siete come me preferite cambiare ricetta piuttosto che mettervi a fare il caramello. A volte lo ammetto ho comprato anche quello già pronto ma

anni fa ho imparato a fare un caramello liquido perfetto per tutti gli usi e che si conserva per un bel po’ in dispensa.

caramello pronto

Un po’ di caramello, una mela, un po’ di pasta sfoglia già pronta ( ammettiamolo è una gran comodità anche quella, se ho tempo la faccio, ma un pacchetto in frigo c’è sempre a casa mia) e una mini tarte tatin è pronta in poco tempo.

Era una ricetta del bimby, ma lo potete fare tranquillamente anche senza.

Il caramello serve in tanti dolci o anche solo come aggiunta ad una panna cotta come questa o ad un gelato come questo. Averlo già pronto vi risolve la scocciatura di doverlo preparare ogni volta.

Io ne faccio circa 700 g e si conserva per un mese senza problemi, di più non so perchè finisce.

caramello bimby

Solo poche accortezze :

  • il caramello è ustionante, quindi via i bambini mentre si prepara e attenzione anche voi.
  • i barattoli che userete dovranno essere di vetro e meglio con chiusura ermetica.
  • quando verserete il caramello nei vasetti, mettete un cucchiaio di metallo dentro i vasetti e appoggiateli su un tagliere o comunque un materiale no freddo ( tipo marmo o piastrelle) o rischierete di far scoppiare i vasetti.
Print Recipe
Caramello
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
700 g g circa
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
700 g g circa
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettete 200 g di zucchero nel boccale del bimby con 200 g di acqua e fate andare a 100° vel 1 per 6 minuti. Intanto in una larga padella fate caramellare 300 g di zucchero con 50 g di acqua. Non toccate mai lo zucchero, ogni tanto però muovete la padella per mescolarlo. Quando lo zucchero nella padella avrà raggiunto un bel colore scuro ( ma non troppo o saprà di bruciato) aggiungete il succo di limone ( attenzione agli schizzi) e poi versatelo nel bimby con le lame in movimento, facendo attenzione a versarlo bene nel foro. Se volete aromatizzarlo alla vaniglia unite ora l'estratto. Cuocete ancora 4 minuti a 100° a velocità 4. Fate intiepidire un pochino e versatelo nei barattoli. Se fate più vasetti potete chiuderli ben caldi e metterli sotto sopra, come per le marlellate, per fare il sottovuoto.
  2. Se non avete il Bimby : mettete i 200g di zuccchero e l i 200 g d'acqua in una pentola e portate ad ebollizione ficnhè lo zucchero si sarà sciolto bene. A questo punto aggiungete il caramello caldo, ma attenzione potrebbe fare degli schizzi, quindi molta cautela. Continuate a mescolare sul fuoco per 2-3 minuti. Lasciate riposare qualche istante e poi versatelo nei vasetti di vetro.

Il colore più o meno accentuato dipenderà dal colore del caramello che farete.

caramello cucchiaio

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    La mia versione della creme caramel - In the mood for pies
    21 luglio 2017 at 18:01

    […] ricetta per preparare il caramello la trovate qui, è molto comoda e potete tenerne una riserva anche per altri […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Gelato al matcha