Finger food

Una lasagna da aperitivo

In questi giorni sto facendo tanta pasta fresca all’uovo per un corso che terrò e mi è venuto in mente di fare delle piccole lasagne da servire come aperitivo o in un buffet.

Nulla di chè ma in casa sono piaciute, l’idea di mangiare in un sol boccone e con le mani le lasagne è stata divertente.

Ovviamente potete farla anche con le sfoglie di pasta fresca già pronte ma per queste, come per le mie, vi consiglio sempre di farle scottare un paio di minuti in acqua bollente salata, sarà più facile modellarle negli stampi.

Io adoro aromatizzare sia la besciamella che il mio ragù con noce moscata e chiodo di garofano, voi avete una spezia a cui non rinuncereste mai?

Io ho usato degli stampi da mini muffin di Le Creuset, molto pratici e perfettamente antiaderenti.

Print Recipe
Una lasagna da aperitivo
Piccoli bocconcini di lasagna per un finger food o per l'apericena . Un croccante cestino di pasta fresca con un cremoso ripieno.
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
24 mini lasagne
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
24 mini lasagne
Istruzioni
Per la pasta all'uovo
  1. Preparate la pasta mettendo la farina a fontana su un piano, poi fate un cratere al centro, versate le uova, il sale l'olio e con una forchetta cominciate ad amalgamare questi ingredienti con la farina intorno prendendone dai bordi, poi continuate impastando con le mani fino ad ottenere un panetto sodo ma non duro. Coprite con una ciotola e fate riposare almeno 30 minuti.
Ragù veloce
  1. Preparate il ragù veloce mettendo in una casseruola l'olio e il trito di verdure, fate soffriggere, unite la carne trita, mescolando per farla rosolare per bene, aggiungete la passta di pomodoro, il sale , il pepe e la noce moscata macinata. Fate cuocere scoperto a fuoco vivace mescolando ogni tanto per non fare attaccare il sugo. Cuocere per almeno 30 minuti, ma se avete tempo, abbassate la fiamma e cuocete più a lungo, ne guadagnerà il sapore.
Besciamella
  1. Per la besciamella in una casseruola mettete il burro con la farina e formate il roux facendo sciogliere lentamente il burro e mescolando per amalgamare la farina, quando la farina sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo, sale e noce moscata. Continuate a mescolare finchè la crema si sarà addensata, regolare di sale e noce moscata a vostro gusto. Potete aggiungere 2 cucchiai di formaggio per aumentarne il sapore.
Preparazione finale
  1. Stendete la pasta in una sfoglia sottile ( 2 mm) , ricavatene dei quadrati da circa 10 cm di lato, passatela 2 minuti in acqua bollente salata, poi scolateli e metteteli in una ciotola di acqua gelata, scolateli e lasciateli asciugare su un canovaccio pulito. Ora cominciate a preparare le mini lasagne: imburrate gli stampi, poi mettete in ogni incavo un pezzo di pasta, riempitelo con un bel cucchiaio di ragù e coprite bene con della besciamella. Passate in forno caldo a 180° per 5-6 minuti o finchè i bordi della pasta non saranno dorati. Lasciarli intiepidire prima di sformarli e servirli.

Potete anche preparali in anticipo e passarli in forno solo poco prima di consumarli.

In collaborazione con

 

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Ely
    14 marzo 2017 at 13:26

    Un’idea meravigliosa che ti copierò quanto prima perchè ho una confezione di pasta per lasagne aperta e devo assolutamente consumare! Idea geniale! Baci

  • Reply
    saltandoinpadella
    15 marzo 2017 at 22:02

    Ma che idea carina!!! e io che avevo pensato fosse pasta phillo, invece sono lasagne 🙂 mi piace troppo questa idea

    • Reply
      In the mood for pies
      16 marzo 2017 at 18:18

      Elena va bene anche la pasta fillo, 4 strati ben spennellati di burro fuso.

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais