biscotti/ Contest & co/ Dolci/ Preparazioni base/ Ricette

Shortbread per una colazione per due

Questo mese il libro che abbiamo scelto per Cakes lab è Colazione per due di Andrea Golino, un libro pieno di idee per una colazione romantica a letto o anche solo per una colazione un po’ diversa dal solito.

shortbread primo piano singolo-1

Lo sappiamo tutti che la colazione è il pasto più importatnte perchè ci da la forza per cominciare la giornata e allora perchè non cominciare alla grande e con qualcosa di buono?

Come prima ricetta da testare ho scelto un classico, gli shortbread , una frolla molto ricca e gustosa.

La ricetta è molto veloce, quindi niente scuse su come  trovare il tempo per farla.

shortbread pila-1

Shortbread per una colazione per due
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Dei friabili e burrosi biscotti della tradizione inglese
Author:
Recipe type: biscotti
Cuisine: inglese
Porzioni: 12
Ingredienti
  • 90 g burro morbido non sciolto
  • 60 g zucchero
  • 120 g farina00
  • 3 g sale
Spiegazione
  1. Con una frusta elettrica o una planetaria montate il burro, quindi unite lo zucchero e continuate fino ad ottenere una crema, poi unite il sale e la farina, mescolate fino ad ottenere un composto morbido e liscio.
  2. Avvolgete in un foglio di pellicola alimentare e fate riposare in frigo per 2 ore.
  3. Ora prendete la pasta e stendetela ad uno spessore di circa 6-7 mm, taglaite dei dischetti con un coppapasta da 4cm di diametro , metteteli su una teglia con carta forno, bucherellateli con una forchetta bene fino in fondo, rimettete in frigo per 20 minuti.
  4. Accendete il forno e portatelo a 160°, cuocete i biscotti per circa 20 minuti.
  5. Dovranno appena colorire sui bordi.
  6. Fateli raffreddare sulla teglia

shortbread primo piano-1

Secondo me la ricetta è buona, unica nota, tenete d’occhio lo spessore, non devono essere troppo sottili o bruceranno e il tempo di cottura, nel mio forno 20 minuti sono troppi, dovete controllare che coloriscano appena il bordo, poi toglieteli dal forno e fateli raffreddare sulla teglia, si induriranno un po’ raffreddandosi.

Per me la faccina è questamolto bene small

Vi ricordo che è partita anche la nostra piccola gara di Crazy taste, questo mese giochiamo con i pancakes e vi assicuro che la ricetta di base è buonisima, vale la pena di provarla!

 

ContestAprile

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Rate this recipe:  

CONSIGLIA Gelato al matcha