Monthly Archives:

febbraio 2016

Contest & co/ Lievitati salati/ Pane/ Ricette

Bagel integrali per Re-cake

In questo periodo arrivo sempre a fare le cose in zona cesarini e per non smentirmi anche per Re-cake arrivo all’ultimo giorno di gara.

bagel salmone-1

Dopo l’incidente di mio marito, adesso sono alle prese con un operazione ai legamenti crociati del mio cagnolone e il parto della mia cagnolona, quindi il mio tempo libero è sempre meno, ma io amo i bagel e non potevo non provare questa ricetta.

bagel alto-1

Ho fatto i bagel con farina intergrale con un po’ di sospetto sulla consistenza, invece mi sono ricreduta, sono morbidi e molto gustosi, per nulla asciutti.

bagel giulia-1

bagel farcitura-1

bagel farcitura germogli-1

 

5.0 from 1 reviews
Bagel integrali per Re-cake
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Morbidi panini integrali da farcire
Author:
Recipe type: pane
Cuisine: internazionale
Porzioni: 6
Ingredienti
  • Per i Bagel:
  • 400g Farina Integrale
  • 50 g di Farina tipo pane 0 o manitoba
  • 2 cucchiaini di Lievito di birra secco o 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di Zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 280-300 ml di Acqua tiepida (la quantità dipende dal tipo di farina...)
  • Per la copertura :
  • 1 Tuorlo
  • Semi di Sesamo o Papavero o misti
  • Per la farcitura:
  • Tomino fresco
  • salmone affumicato
  • zucchine grigliate
  • melanzane grigliate
  • germogli di bietola rossa
  • valeriana
  • olio, sale, pepe, aceto,
  • cetriolini sott'aceto tritati fini
  • prezzemolo tritato per le verdure grigliate
Spiegazione
  1. Versare la farina in una ciotola (non setacciare la farina integrale!), aggiungere lo zucchero, il lievito e il sale, a poco a poco versando acqua tiepida, ma non calda, cominciare ad impastare.
  2. Quando l'impasto sarà omogeneo e sodo, metterlo in una ciotola leggermente unta d'olio, coprirlo con pellicola e lasciarlo in un luogo caldo a lievitare per 1 ora e mezza circa.
  3. Togliere l'impasto dalla ciotola, spolverare con farina il piano di lavoro, stendere l'impasto con un mattarellp e dividerlo in 6 parti, da ciascuna di esse formare una pallina, leggermente schiacciata (con un diametro di 7-10 cm). Mettere ogni pallina su una teglia foderata con carta da forno.
  4. Creare un buco al centro aiutandosi con un bicchiere e allargando il buco tirando verso l'esterno con un dito, coprire con un panno e far lievitare in un luogo caldo per 30 minuti.
  5. Riempire una pentola capiente di acqua, aggiungere un cucchiaio di zucchero, quando l'acqua inizia a bollire mettere i bagel e bollire per un minuto su ogni lato, quando sono pronti scolarli e metterli su una griglia ad asciugare (ci si può aiutare tamponando con un tovagliolo di carta).
  6. Scaldare il forno a 200 °C.
  7. Spennellare la superficie dei bagel con il tuorlo e cospargere con semi di sesamo o papavero, cuocere per 15-18 minuti fino a doratura.
  8. Sfornare e lasciar raffreddare su una griglia da cucina.
  9. Per la farcitura al salmone:
  10. Tagliate a metà il bagel
  11. Spalmate un abbondante strato di formaggio su entrambi le parti del bagel,mettete una cucchiaiata di cetriolini, appoggiate 2 belle fette di salmone affumicato, della valeriana fresca e chiudete pressando leggermente.
  12. Per la farcitura vegetariana:
  13. Condite le verdure grigliate con una vingrette fatta con olio, aceto, sale, pepe e prezzemolo tritato e fatele riposare 10 minuti almeno.
  14. Tagliate i bagel, spalmate i due lati di formaggio, poi fate uno strato di melanzane, uno di zucchine, mettete una manciata di germogli di bietola e chiudete il panino.

bagel vegetariano-1

Come farciture ho scelto 2 ripieni simili, lo stesso tomino come formaggio di base, ma un ripieno vegetariano con verdure grigliate e germogli di barbabietola e uno di pesce con salmone affumicato, cetriolini e valeriana ( il mio preferito).

bagel-1

Ho voluto anche variare i semi a copertura dei bagel così da soddisfare i gusti di tutta la famiglia.

Con questa ricetta partecipo a Re-cake del mese di febbraio.

recake11 feb16

Contest & co/ Finger food/ Piatti unici/ Ricette/ Torte salate

Sfogliatine pere, zola e miele di melata d’abete per Mtc

Questo mese per la sfida del Mtchallenge avevo tante idee, il tema miele lasciava spazio a mille possibilità, ma purtroppo come da un po’ di mesi a questa parte è il tempo che mi manca, quindi arrivo all’ultimo giorno con una ricetta da fare in 15 minuti , ma chi ha detto che se fatte velocemente le cose non sono buone?

sfoglia zola pere miele mano-1

Io non amo molto il miele nei dolci, ma lo amo in abbinamento con i formaggi.

sfoglia zola pere-1

Quindi per la sfida proposta da Eleonora Colagrosso e Michael Meyer del  blog Burro e Miele vincitori della sfida di gennaio io vi presento delle sfogliatine alle pere e gorgonzola piccante con miele di melata d’abete.

sfoglia zola pere miele-1

5.0 from 1 reviews
Sfogliatine pere, zola e melata d'abete per Mtc
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Una croccante sfoglia ricca di sapori contrastanti
Author:
Recipe type: antipasto
Cuisine: italiana
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 pere mature ma sode
  • 100 g gorgonzola piccante
  • qualche cucchiaio ( a piacere) di miele di melata d'abete ( o di quercia)
Spiegazione
  1. Tagliate la sfoglia in 6 rettangoli, appoggiatela su della carta forno su una teglia .
  2. Sbriciolate parte del gorgonzola sulla sfoglia, quindi copritelo con delle fette sottili di pera a cui avrete lasciato la buccia.
  3. Infornate per 10-15 minuti a 200°, quando la pasta comincerà a colorirsi e gonfiarsi, mettete dell'altro gorgonzola sopra le pere, così si potrà sciogliere senza però bruciare.
  4. Sfornate e servite subito con una bel velo di melata che si scioglierà con il calore della sfoglia.
  5. Se volete potete anche aggiungere una macinata di pepe.

 

La melata è un po’ meno dolce del miele vero e proprio e trovo che si abbini molto bene con i formaggi molto saporiti. Io la metto a crudo, un bel velo sulla sfoglia ancora calda . Potete però provare ad abbinare altri tipi di miele e scoprire quale è il vostro abbinamento preferito.

sfoglia zola pere miele alto-1

Con questa ricetta partecipo alla sfida n. 54 del Mtchallenge

mtc 54 feb 16

Dolci/ Ricette/ Torte

Cake al tè verde Matcha e cioccolato bianco

Vi avevo già parlato del libro di febbraio di Cakes lab test & taste, Cakes dolci e salati di Ilona Chovancova, un bel libro pieno di ricette curiose, accostamenti a volte semplici a volte particolari.

cake tè matcha-1

Fino ad ora le ricette erano tutte filate lisce, ma questa torta in particolare mi ha creato qualche problema. L’impasto abbastanza semplice sembra avere un mix esplosivo, nel senso che la prima volta che ho provato a farla il dolce si è gonfiato molto ma poi è imploso lasciando un impasto mezzo crudo al centro del dolce.

Ho provato a rifarlo omettendo il 1/2 cucchiaino di bicarbonato opzionale e sembrava tutto filasse liscio, ma a 6 minuti dalla fine cottura il dolce si è ancora piegato al centro, ma questa volta era cotto almeno. Non so cosa dirvi, se guardate la foto della copertina del libro è esattamente così, quindi mi viene da pensare che da questo impasto si ottenga questo tipo di forma del dolce.

Il dolce ha un aspetto umido ma è cotto, quindi non vi spaventate se si abbasserà al centro.

cake tè matha intero-1

5.0 from 1 reviews
Cake al tè verde Matcha e cioccolato bianco
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Un cake particolare per gusto e forma ma molto gustoso
Author:
Recipe type: Cake
Cuisine: internazionale
Porzioni: 1 stampo 10 x 25 cm
Ingredienti
  • 100 g farina 00
  • 80 g mandorle in polvere
  • 3 uova intere
  • 170 g zucchero
  • 150 g burro
  • 3 cucchiaini di tè verde Matcha in polvere
  • 75 g cioccolato bianco
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di bicarbonato( facoltativo)
  • 1 pizzico di sale
Spiegazione
  1. Scaldate il forno a 180° .
  2. Sciogliete il burro nel microonde o a bagno maria.
  3. Fate sciogliere il cioccolato bianco.
  4. Imburrate ed infarinate uno stampo.
  5. In una insalatiera sbattete le uova con lo zucchero fino a quando il composto avrà raddoppiato di volume e risulterà spumoso, aggiungete poco a poco la farina, le mandorle in polvere, il sale e il burro fuso.
  6. Incorporate delicatamente il lievito.
  7. Dividete l'impasto in 2 parti uguali. Incorporate il tè verde in polvere ad una e il cioccolato bianco fuso all'altra..
  8. Versate i due impasti nello stampo, alternandoli.
  9. Per ottenere un'effetto marmorizzato più evidente, disegnate delle onde nella pasta con una forchetta, in modo che i due colori si mescolino un pò.
  10. Infornate e fate cuocere per 40 minuti.
  11. Lasciate raffreddare il cake prima di sformarlo.

 

Non ostante tutti i problemi il dolce è buono, il gusto del cioccolato bianco sovrasta un po’ il sapore del tè matcha quindi non riducetelo. Molto carini i disegni che formano i 2 impasti di diverso colore.

tazza cuore-1

Per le difficoltà a questo cake do una faccina sorridente ( ma  non troppo ).

bene piccoloVi ricordo che avete ancora una settimana per giocare con noi al Crazy taste e che trovate altre ricette di questo libro su Cakes lab test & taste

cakes feb 16

Cioccolatini/ Cioccolato/ Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Mousse/ Ricette

Mousse al cioccolato vegan

Come forse sapete settimana scorsa sono stata a Milano ad un divertentissimo cooking party organizzato dalla rivista Jamie, qui io e la mia squadra dovevamo preparare alcuni piatti, tra questi avevamo una mousse al cioccolato vegan, beh devo dirvi che mi ha così favorevolmente colpito che ho deciso di rifarla per i miei ospiti di questa sera.

mousse vegan ciocc-1

Solo 3 ingredienti, poco, anzi pochissimo, lavoro e un gusto veramente favoloso.

5.0 from 1 reviews
Mousse al cioccolato vegan
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Una soffice mousse al cioccolato e tofu , pronta in 5 minuti
Author:
Recipe type: Mousse
Cuisine: vegan
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 400 g silken tofu (kinugoshi tofu)
  • 300 g cioccolato fondente ( Jamie ne usa 400g)
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
Spiegazione
  1. Fate fondere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato fondente, poi fate intiepidire mescolando ogni tanto.
  2. In un robot da cucina mettete il tofu e l'estratto di vaniglia, azzionate il mixer per 2 minuti ( se avete le lame di plastica usate quelle invece di quelle di metallo),quindi versate il cioccolato fuso sempre con le lame in movimento.
  3. Lasciate amalgamare bene e la mousse è pronta.
  4. Versatela subito nei bicchieri che vorrete usare e mettetela in frigo.
  5. Toglietela almeno 20 minuti prima di consumarla e decoratela con scaglie di cioccolato o pistacchi e lamponi come ho fatto io.

mousse vegan cioccolato-1

Jamie usa pari peso di cioccolato e tofu, ma secondo il mio gusto rimane troppo consistente per essere mangiata al cucchiaio quindi io ho diminuito il cioccolato, mentre è perfetta 1:1  se volete fare dei tartufini come abbiamo fatto noi al cooking party.

 

Contest & co/ Tour

Una serata tra amici al cookingparty di Jamie magazine Italia #cucinaconjamie

Non partecipo a molti eventi ma questa volta sono stata invitata e non ho voluto mancare perchè come forse già sapete io adoro Jamie !  Come Jamie chi??  L’unico Jamie, lui Jamie Oliver , The naked chef, il fautore della Food revolution, insomma avete capito chi è !!

Jamie spezie

Jamie Oliver tra le sue molteplici attività pubblica anche una rivista di ricette e  da un paio d’anni questa rivista di cucina è arrivata anche in Italia. E’ una rivista particolare, rivolta ad un pubblico che ama sperimentarericette diverse, con ingredienti che da noi non si usano comunemente ma che meritano di essere provate  e proprio la redazione di Jamie magazine Italia  mercoledì sera nella cornicie del ristorante Al cortile ha organizzato un simpatico cookingparty.

jamie gruppoJamie -mavericks

Metà degli invitati, divisi in squadre di 4 persone,  si sono cimentati in cucina nelle ricette di Jamie  ( noi eravamo “le rape svedesi” ,tutte le squadre avevano nomi buffi che richiamavono gli ingredienti delle ricette), mentre l’altra metà ha seguito un interessantissimo corso sui cocktail, dove il nostro barman ha spiegato i segreti per la perfetta riuscita dei drinks.

jamie cocktail

Non era una gara, nessun vincitore ma una serata divertentissima, tra amanti della cucina che hanno voluto mettersi in gioco e sperimentare.

Io ho avuto modo di rivedere vecchie amiche ( Alessandra, Silvia )  e di conoscerne di nuove ( Claudia, Michi e Daniela mie compagne di squadra, Elisa, Cristina, Veruska grazie per le divertenti chiacchere ) .

La serata si è conclusa poi con la degustazione dei nostri piatti e dei buonissimi cocktail.

Jamie- cenajamie polpettesedano rapa frittojamie mousse vegan

Un grazie ancora a Maverick splendido padrone di casa, Raffaella che abbiamo fatto ammattire con mille richieste e a tutto lo staff di Jamie che si è messo in gioco con noi dietro ai fornelli.

jamie elisa

Photo by Jamie magazine Italia

 

 

Dolci/ Ricette/ Torte

Torcolo cocco e gocce di cioccolato bianco di Manuela

Devo essere sincera, prima di questa settimana non sapevo cosa fosse un torcolo, poi grazie allo scambio ricette con il blog  Mentuccia e tresmarino di Manuela ho scoperto che è una sorta di ciambella. Lei aveva usato il cioccolato bianco, molto delicato, ma potete anche usare quello fondente se volete vederlo e preferite che si senta un po’ di più.

ciambella cocco fiori -1

5.0 from 1 reviews
Torcolo cocco e gocce di cioccolato bianco di Manuela
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
ciambella dolce al cocco con gocce di cioccolato, ottimo per la colazione.
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Italiana
Porzioni: 1
Ingredienti
  • 1 vasetto di jogurt al cocco (o al naturale)
  • 1 vasetto (dello jogurt) d’olio( di girasole per me )
  • 250 gr di zucchero
  • 350 gr di farina
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 2 vasetti (dello jogurt) di farina di cocco
  • gocce di cioccolato bianco (o nero)
Spiegazione
  1. Con le fruste elettriche sbattete le uova con lo zucchero finchè gonfiano un pò, poi unite lo jogurt e l’olio, quindi la farina, la farina di cocco e le gocce di cioccolato, mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti e infine unite il lievito.
  2. Imburrare uno stampo a ciambella e infarinare, versare il composto e mettere in forno a 180° per circa 30′ ( se usate uno stampo da ciambella classico.) o 50 minuti se usate uno stampo alto come quello della foto. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  3. Fatela intiepidire prima di sformarla e spolveratela con zucchero a velo a piacere.

ciambella cocco zucchero-1

Il trocolo classico andrebbe fatto in uno stampo da ciambella più largo del mio, ma a me piaceva dargli una forma particolare e ho usato uno stampo a spirale ma in questo caso ho dovuto allungare un po’ il tempo di cottura.

ciambella cocco-1

E’ un dolce semplice ma molto gustoso, ottimo per la colazione ( io l’ho adorato alla mattina con una tazza di latte).

Un grazie ancora  a Manuela per la sua ricetta.

Contest & co/ Lievitati salati/ Pane/ Ricette/ Torte salate

Cake al parmigiano per Cakes lab test & taste

Lo so che non dovrei essere già così entusiasta di questo nuovo libro che stiamo testando, ma dopo il mezzo flop di Tea time, questo Cakes dolci e salati di Ilona Chovancova ci sta dando grandi soddisfazioni.

cake formaggio-1

 

Dopo i muffin provati per la ricetta del Crazy taste, oggi ho testato il Cake al parmigiano e devo dire che mi è piaciuto molto.

Temevo che con tutto il formaggio e le spezie che contiene fosse troppo forte di sapore, invece è delicato e gustoso, ottimo accompagnamento per dei salumi o dei formaggio morbidi.

spezie-1

Cake al parmigiano
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
cake salato al formaggio, morbido e gustoso, ottimo sia solo che come accompagnamento a dei salumi.
Author:
Recipe type: cake salato
Cuisine: internazionale
Porzioni: 1 cake
Ingredienti
  • 180 g farina 00
  • 3 uova intere
  • 100 ml latte parzialmente scremato
  • 100 ml olio ( io semi di girasole)
  • 100 g gruyère grattugiato
  • 100 g parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g parmigiano a scaglie
  • 3 cucchiaini di grani di coriandolo
  • 1 cucchiaino di grani di pepe di Sichuan
  • 1 cucchiaino di garni di pepe nero
  • 2 bacche di ginepro
  • sale
  • 1 bustina di lievito per torte salate
Spiegazione
  1. Scaldate il forno a 180°.
  2. Imburrate e infarinate uno stampo rettangolare 10 x 20 cm
  3. In un mortaio pestate tutte le spezie fino ad ottenere una polvere grossolana.
  4. In un'insalatiera sbattete leggerment le uova con olio e latte, Aggiungete la farina, il gruyère, il parmigiano grattugiato e quello a scaglie,poi le spezie pestate.
  5. Salate e aggiungete il lievito.Mescolate bene e versate nello stampo.
  6. Cuocere per 50 minuti.
  7. Lasciate intiepidire il cake prima di sformarlo.

cake formaggio aperto-1

Alla ricetta devo fare solo 2 appunti :

  1. non viene indicata la misura dello stampo, io ho usato uno stampo da plum cake 10×20 cm ed è la misura giusta sia come capienza che per i 50 minuti di cottura della ricetta.
  2. nella ricetta si parla di gruyere come secondo formaggio, ma poi nella foto degli ingredienti c’è dell’emmentaler, che comunemente viene chiamato anche gruviera, da qui forse l’errore di traduzione. Ma voi potete provarlo in entrambi i modi. Emmentaler per un gusto più delicato, gruyere più pungente.

Per me questa ricetta si merita una bella faccina sorridente !

molto bene small

Contest & co/ Dolci/ Preparazioni base/ Ricette/ Torte

Un muffin alle noci e un nuovo libro per Cakes lab

E’ finito un altro mese e siamo già alle prese con un nuovo libro da testare per Cakes lab test & taste. Questo mese abbiamo scelto il libro di Ilona Chovancova : Cakes dolci e salati .

Un bel libro pieno di ricette di cakes ( intesi come ricette di dolci o salati ma cotti in stampi da plum cake) dalle più semplici alle più strane come accostamenti.

muffin cakes lab-1

Una cosa che mi è piaciuta sono le ricette base che vengono date e poi tutti i suggerimenti per poterle variare.

Come ricetta per il Crazy taste, il gioco di Cakes lab che ogni mese coinvolge i nostri lettori, abbiamo scelto i Quasi muffin, una ricetta base, appunto, dei muffin in cui potrete variare a vostro piacimento la farina, gli ingredienti aggiuntivi o la forma.

muffin noci mano cakes-1

Per chiarezza vi lascio qui i punti da seguire ma su Cakes lab trovate tutte le spiegazioni per partecipare.

1) potete dimezzare o raddoppiare le dosi della ricetta ma le proporzioni degli ingredienti devono rimanere invariate (al massimo si può diminuire lo zucchero)
2) potete cambiare il tipo di farina
3) potete aggiungere spezie, frutta secca e aromi
4) la decorazione è a piacere
5) potete fare una torta intera o delle monoporzioni
6) Tutto il resto deve rimanere INVARIATO

muffin noci cakes las-1

Io ho aggiunto delle noci tritate e sostituito 20g di zucchero con 20g di sciroppo d’acero.

Muffin noci e sciroppo d'acero
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Internazionale
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 300 g farina 00
  • 2 uova intere
  • 170 g zucchero ( io ho messo 150 g zucchero e 20 g sciroppo d'acero)
  • 20 cl di latte fermentato ( se non lo trovate potete sostituirlo con 100 ml di latte e 100 ml di yogurt bianco )
  • 10 cl di olio ( io ho messo dell'olio di arachidi)
  • ½ bustina di lievito = 8 g
  • una presa di sale
  • Una decina di noci tritate grossolanamente
Spiegazione
  1. Mescolate prima tutti gli ingredienti liquidi :uova, latte, olio, poi aggiungete gli ingredienti secchi, farina, zucchero, sale. Mescolate velocemente , aggiungete le noci e versate o in uno stampo da plum cake o in stampi individuali ( io ho scelto di fare dei muffin grandi ),
  2. Cuocete a 180° per 40 minuti. Fate la prova stecchino. fate raffreddare prima di toglierli dallo stampo.

 

Poi li ho finiti semplicemente con una spolverata di zucchero a velo

muffin noci zucchero cakes-1

 Ed ora arriviamo alle belle notizie , questo mese la vincitrice di Crazy taste è Alessandra del blog Menta & salvia con i suoi scones alla cannella e arancia

scones-arancia-e-cannella

Noi aspettiamo le vostre ricette su Cakes lab e sulla nostra pagina Facebook .

 cakes feb 16

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake