Monthly Archives:

gennaio 2016

Dolci/ Preparazioni base/ Ricette

Waffle !!

waffle -1

Già prima della mia vacanza negli States i  waffles li adoravo, lì poi ho avuto modo di mangiarne diversi tipi e di vederne ancora di più. Con gli abbinamenti più tradizionali o più strani ( il bacon al maple syrup mi attira tantissimo). Vengono usati molto nei buffet della colazione, in un hotel vicino a Las Vegas c’era una ragazza addetta proprio ai waffle, fatti al momento e con una varietà di accompagnamenti incredibile , mentre in quello sulla Route 66, la piastra e la pastella erano a disposizione dei clienti,nel buffet, lasciando ad ognuno l’ingrato compito di cuocerseli. Ottimi anche per un brunch proprio per la loro versatilità. ( A me piacciono anche con uova strapazzate e pancetta arrostita ).

La base dei waffle è abbastanza neutra, appena una punta di zucchero per colorirli ma non abbastanza per renderli dolci, giusti per accoppiarsi sia con farciture di frutta o marmellate , sia con formaggi e carni.

waffle lisci-1

Come ricetta oggi vi suggerisco la ricetta base, la più semplice anche da fare.

5.0 from 1 reviews
Waffle !!
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Delicati waffle, morbidi all'interno e croccanti all'esterno. Ottimi per essere accompagnati da farciture sia dolci che salate.
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Internazionale
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 2 uova intere
  • 310 g farina 00
  • 350 g latte
  • 85 g olio di semi
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 14 g lievito per dolci ( 1 bustina)
  • 1 pizzico di sale
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
Spiegazione
  1. In una grande ciotola sbattete con una frusta le uova, la farina,il lievito, il latte, l'olio, lo zucchero, il sale e l'estratto di vaniglia.
  2. mescolate bene fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.
  3. Scaldate bene la piastra per wafffle ( se ne trovano di ottime anche a meno di 50 euro), ungetela e mettete tanta pastella quanta ne occorre per riempire la base, chiudete bene lo stampo e cuocete per 4-5 minuti. Controllate la cottura, ogni macchina è differente, dovranno essere ben dorati.
  4. Servire caldi con sciroppo d'acero, marmellata crema alla nocciola, frutta o tutto quello che vi viene in mente.

Qui potete vedere anche un breve video della ricetta

Con questa dose nella mia macchina per i waffle ne vengono 4 grandi.

waffle ciocco-1

Sulla decorazione oggi abbiamo fatto un mix di gusti famigliari,( intesi come giusti della mia famiglia) banana, panna montata zuccherata e una doccia di cioccolato fondente fuso.

Contest & co/ Piatti unici/ Primi piatti

La mia zuppa di fagioli

Zuppe e minestroni, questa è la sfida che questo mese ci lancia Vittoria di La cucina piccolina , la vincitrice del mese di dicembre del Mtchallenge la sfida tra blogger pazze scatenate.

Questo mese la ricetta per l‘MTc  non è certo una delle mie abituali (anche se una minestra d’orzo l’ho pubblicata), poi con i miei soliti guai  sono stata in dubbio se sarei riuscita o no a partecipare, se leggete questo post vuol dire che ci sono riuscita nonostante tutto mi remi contro negli ultimi mesi.

In casa mia le zuppe e i minestroni non vanno molto, invece ci piacciono tantissimo vellutate e creme ( così non si vede la  verdura) che ovviamente sono fuori concorso, quindi sono tornata ad una vecchia ricetta di zuppa di fagioli che non facevo da anni.

zuppa di fagioli mtc verticale-1 copia

L’ ideale sarebbe prepararla con calma mettendo a bagno i fagioli la sera prima, preparande la pasta all’uovo e magari preparando delle pagnottelle in cui servirla, ma in questo periodo proprio tutto questo tempo mi manca quindi niente pagnotta e niente pasta fresca. Servitela in una ciotola di terracotta e  sarà in grado di riscaldare una fredda serata invernale.

zuppa di fagioli mtchallenge-1

La mia zuppa di fagioli
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Una calda zuppa rustica di fagioli e carne affumicata ideale per una fredda serata invernale.
Author:
Recipe type: Primo piatto
Cuisine: Italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 200 g fagioli borlotti secchi ( o 1 scatola di fagioli lessati)
  • 100 g fagioli rossi secchi ( o ½ scatola di fagioli lessati)
  • 1 costa sedano
  • 2 carote
  • 1 porro
  • 100 g pancetta affumicata
  • 150 g carne di maiale affumicata
  • 80 g pasta all'uovo secca ( capelli d'angelo)
  • 2 litri brodo di verdura
  • sale
  • pepe
  • Pane a fette per i crostini
Spiegazione
  1. La sera prima mettete a bagno i fagioli in acqua fredda per 8-9 ore.( Se usate quelli in scatola metteteli direttamente in pentola senza ammollo ma dopo averli sciacquati bene.)
  2. Tritate grossolanamente la pancetta e mettetela in una pentola grande, aggiungete sedano, carote a cubetti e porro a fettine, fate rosolare , aggiungete i fagioli scolati , mescolate 2 minuti, quindi unite il brodo, coprite e fate cuocere per 35-45 minuti o finchè i fagioli saranno teneri.
  3. Regolate di sale e pepe, aggiungete la pasta tagliata a pezzetti di 3-4 cm ( potete frantumarla con le mani) e la carne a tocchetti piccoli (cubetti da 2 cm massimo) . Mentre la pasta cuoce fate tostare 2 fettine di pane a testa dopo averle cosparse con un pochino di olio, sale e origano.
  4. Servire in ciotole fonde con le 2 fettine di pane sul late e se volete una spolverata di prezzemolo tritato.
  5. Se vi piace una zuppa più densa potete schiacciare un mestolo di fagioli della zuppa, la farà inspessire senza alterarne il sapore.

Se usate i fagioli in scatola ovviamente i tempi di cottura si ridurranno notevolmente.

Contenendo già pancetta e carne affumicata eviterei di aggiungere altri condimenti, ma se vi piace, un cucchiaio di buon olio extravergine ci sta sempre bene.

zuppa di fagioli -1

A me piace anche con un pochino di peperoncino piccante .

P.S. Nonostante io abbia appena detto che a casa mia non piacciono molto le minestre, mia figlia ne ha mangiato un bel piattone e mi ha chiesto di farla più spesso. Proprio vero che ad ogni lustro si cambia gusto.

Con questa ricetta partecipo alla sfida di gennaio del MTc

mtc gen 16

 

 

 

 

 

Contest & co

Biscotti al cocco …ma anche no, grazie.

Questa volta voglio spiegarvi il mio titolo, sapete che questo mese per Cakes lab test & taste stiamo provando il libro di Csaba della Zorza  “Tea time”, io avevo scelto di provare dei biscottini al cocco, la foto era molto invitante.

Ho fatto la ricetta per ben 3 volte, variando i tempi di cottura ma il risultato è stato sempre molto deludente. Non si sono gonfiati,sono rimasti piutosto gommosi e duretti. La grande quantità di zucchero li ha fatti caramellare e i tempi indicati erano veramente esagerati.

biscotti cocco csaba-1

Dato che considero Csaba brava nel suo lavoro, le ho scritto chiedendo se, per caso , sapesse di qualche errore di battitura nelle dosi ( mi era capitato con Patisserie di Felder e mi hanno mandato le correzioni) ma purtroppo non ho avuto nessuna risposta, quindi questa volta non me la sento di trascrivervi una ricetta che secondo me e Natascia, che ha provato a rifarla anche lei, non è giusta.

biscotti cocco csaba sing-1

Quindi mi dispiace molto ma per me questa ricetta è proprio no.

aiuto piccoloNonostante questo disastro vorrei invitarvi a giocare con noi e con la ricetta degli scones ( molto buona invece) per il Crazy taste .

crazy taste genn16

 

Dolci/ Torte

Torta di mele semplice

La torta più sana che ti danno da mangiare da piccola è la torta di mele, ingredienti semplici, tanta frutta, che fa bene ma io non l’ho mai mangiata, la frutta molliccia non mi piaceva e poi mia mamma faceva un ciambellone buonissimo con una bella crosticina dolce di zucchero perchè mangiare altro? Ma poi crescendo ho imparato ad amare le mele e le torte di mele in tutte le forme. La dolcezza delle mele che si ammorbidiscono cuocendo mi piace più di altri dolci.

torta di mele semplice-1

Oggi c’è una novità, un breve video della ricetta, così vedete come è facile fare questa torta di mele.


Torta di mele semplice
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Una torta semplice con strati di mele e torta soffice
Author:
Recipe type: Torta
Cuisine: italiana
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 3 uova intere
  • 200 g zucchero
  • 200 g farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 4 mele grandi ( circa 600g)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 70 g burro morbido
Spiegazione
  1. Tagliate le mele pelate e private del torsolo a fettine sottili ( meglio con una mndolina).
  2. In una ciotola mescolate le uova, lo zucchero,il sale, il lievito,lo yogurt, il burro,la farina in 2 volte fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
  3. Prendete una tortiera da 24-26 cm di diametro ben imburrata e infarinata e fate degli strati versando ⅓ della crema, stendendola sul fondo con una spatola, coprendola con metà delle mele, poi sopra le mele ancora ⅓ della crema, l'altra metà delle mele e finire con la crema rimasta.
  4. Infornate a 180° per 40-45 minuti circa.
  5. Fate raffreddare la torta prima di sformarla.
  6. Servire cosparsa di zucchero a velo.

torta di mele fetta-1

Questa è una ricetta molto semplice e veloce da preparare, volendo potete arricchirla con gocce di cioccolato ma a me piace di più così.

torta di mele -1

 

 

Cioccolato/ Dolci/ Ricette/ Torte

Tortine foresta nera

black forest muffins-1

Che a me piaccia il cioccolato non è una novità, quindi non stupitevi se spesso le mie ricette hanno del cioccolato al loro interno ma se riesco metto sia cioccolato che cacao per rafforzarne il gusto.

Queste  tortine sono proprio di quel tipo,  potrebbero essere confuse con i muffin, ma la loro consistenza è decisamente diversa, sono poco soffici ma molto umide e morbide.  Io le trovo perfette per un tè.

black forest muffin sciroppo-1

Al loro interno poi c’è la scoperta delle amarene succose e della panna  che ritroverete nella copertura.

5.0 from 1 reviews
Tortine foresta nera
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Gustose tortine al cioccolato con ripieno di amarene e panna montata
Author:
Recipe type: dolce
Cuisine: internazionale
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 60 g cioccolato fondente tritato
  • 25 g cacao amaro
  • 130 g acqua calda
  • 85 g farina 00
  • 115 g zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 g lievito per dolci (1/2 cucchiaino)
  • 50 g olio di mais ( o semi a vostra scelta)
  • 2 uova piccole
  • 1½ cucchiaini di aceto di riso ( o di vino bianco)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Per decorare :
  • 12-18 amarene sciroppate
  • 200 ml panna montata zuccherata
  • scagliette di cioccolato
Spiegazione
  1. In una ciotola mettere il cioccolato tritato , il cacao e l'acqua calda, mescolate fino a sciogliere il cioccolato, quindi mettere a raffreddare.
  2. In una seconda ciotola mescolare la farina con lo zucchero, il sale e il lievito.
  3. A parte mescolate i liquidi, quindi l'olio, le uova, l'aceto e la vaniglia.
  4. Mescolate il cioccolato raffreddato col la miscela dei liquidi, poi con quella della farina.
  5. Riemire 6 stampi e cuocere a 180° per 20-25 minuti. Per controllare la cottura fate la prova stecchino.
  6. Fatli raffreddare su una griglia, quindi con un coltello scavate la parte centrale della tortina e riempitela di amarene tritate, 2 cucchiai di sciroppo di amarena e panna montata. Poi con altra panna montata decorate la superficie, mettete un'amarena al centro e spolverate con scagliette di cioccolato.

black forest muffin stampo pavoni-1

Non volendo usare dei pirottini ho fatto le mie tortine usando lo stampo multiporzione  Pavoni per 6 muffin in silicone 100%.
Questi stampi garantiscono la perfetta cottura dei dolci e una gran facilità di estrazione delle tortine.

black forest muffin stampo-1

 

 

 

Cioccolato/ Contest & co/ Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Ricette

Mousse al cioccolato fondente

Questo mese la scelta del libro per Cakeslab test & taste è stata un po’ colpa mia, mi piace molto lo stile di Csaba e in questo libro avevo trovato tante ricettine veloci e anche semplici da fare.

mousse ciocc csaba-1

Dopo l’abbuffata di dolci delle feste dei semplici dolci da tè mi sembravano la giusta scelta, ma devo essere sincera, questo libro in alcuni punti mi ha un po’ deluso.

Questa mousse è per veri amanti del cioccolato fondente, risulta piuttosto amara a causa del cioccolato al 70% e la poca panna aggiunta non la rende particolarmente soffice. Il mio consiglio è di offrirla in tazzine da caffè invece che da tè e accompagnata con biscottini semplici o altra panna montata a parte.

mousse ciocc 70%

Lasciatela a temperatura ambiente almeno 30 minuti prima di servirla o risulterà troppo densa.

mousse al cioccolato
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Una particolare mousse al cioccolato fondente, per veri amanti del cioccolato
Author:
Recipe type: dolce al cucchiaio
Cuisine: francese
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 100 g cioccolato fondente al 70% di cacao
  • 1 uovo intero
  • 15 g zucchero
  • ½ cucchiaio di cacao
  • 100 ml panna fresca ( io suggerisco di raddoppiare la dose per rendere meno compatta la mousse)
Spiegazione
  1. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, poi toglierlo dal fuoco e farlo intiepidire.
  2. A parte montare l'uovo con lo zucchero con un frullino elettrico, poi con una spatola aggiungere delicatamente il cioccolato intiepidito, poi il cacao setacciato.
  3. Per ultima unire la panna leggermente montata ( non soda) sempre mescolado con la spatola.
  4. Dividee in 2 tazze da tè, mettere in frigo e far riposare almeno 2 ore ( max 48) prima di servirla.

Il gusto non è male ma trovo la dose per 2 tazze esagerata vista la consistenza e il forte sapore del cioccolato fondente, se non lo gradite potete abbassare la percentuale fino al cioccolato al 54% di cacao o aumentare la panna.

mousse ciocc csaba cakes lab-1

Per me questa ricetta si merita una faccina …cosìcosì piccolo

Cioccolato/ Dolci/ Preparazioni base/ Ricette

Cioccolata veloce in tazza

Ci risiamo, le vacanze sono finite, la scuola ricomincia e con lei ricominciano le alzatacce al mattino dei nostri bimbi. La colazione è importante per dare la giusta fonte di energia per affrontare la giornata ma,se anche vostro figlio è come la mia, la giusta colazione decide anche l’umore della giornata.

simil nesquick-1

Una buona colazione mette il buon umore e tutto si affronta al meglio. Per questo ho pensato di consigliarvi un preparato per la cioccolata fatto in casa e che nulla ha da invidiare al famoso preparato confezionato, sapete quello che con il sapor di cioccolato rende il latte prelibato.

simil nesquick vaso-1

Pochi ingredienti, che scegliete voi ( quindi sapete cosa usate) ed il gioco è fatto. Non è una cioccolata densa, ma una di quelle da bere, perfetta per inzuppare i biscotti o la brioche al mattino o la corona dei Re Magi che ho pubblicato ieri e che oggi sarebbe un perfetto abbinamento.

simil nesquick panna-1

Cioccolata veloce in tazza
 
Prep time
tempo totale
 
Un preparato per la cioccolata in tazza da tenere sempre pronto.
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: italiana
Porzioni: 15
Ingredienti
  • 160 g cioccolato fondente
  • 200 g zucchero ( qui potete diminuire la dose a 150 g se lo volete meno dolce)
  • 45 g cacao amaro
Spiegazione
  1. Frullate il cioccolato fino a renderlo una polvere fine, aggiungere lo zucchero e il cacao, mescolate ancora 1 minuto poi versatelo in un barattolo di vetro a chiusura ermetica e conservatelo al fresco.
  2. Per ogni tazza di latte caldo io uso circa 25 g di preparato, ma poi dipenderà dal vostro gusto personale.

 

Se volete usarla al pomeriggio per la merenda vi consigli di aggiungere qualche marshmallows o un po’ di panna montata, se invece volete voi una coccola serale, allora aggiungete un pochino di Bailey’s.

simil nesquick baileys-1

Vi auguro un buon inizio scuola e buona colazione.

Lievitati dolci

La corona dei Re Magi

Vi avevo già detto qui che nelle tradizioni culinarie sono più svizzera che italiana, da noi a Varese esiste la tradizione di fare i cammellini di pasta sfoglia per festeggiare l‘Epifania, come già vi avevo spiegato qui, ma di solito all’Epifania  si usa riempire  la calza appesa al camino con dolciumi vari, non c’è un dolce vero e proprio.

corona dei re vert-1

In Svizzera invece si usa mangiare la corona dei Re Magi, un dolce semplice con uvetta, formato da 8 palline di impasto e all’interno di una di queste palline c’è nascosto un Re, o meglio qualcosa che rappresenti il re, può essere una statuina o una mandorla o una moneta, chi sarà così fortunato da trovare il re sarà Re per tutto il giorno e potrà indossare la corona che viene posta sul dolce.

corona dei re verticale-1

E’ un modo di ricordare i Re Magi e ridare all’Epifania il suo significato.

re magi-1

Io nell’impasto metto diversa frutta secca che durante le feste abbonda sempre, quest’anno ho messo datteri, albicocche secche , uvetta e scorze candite di arancia.

5.0 from 1 reviews
La corona dei Re Magi
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Un soffice dolce lievitato per festeggiare l'arrivo dei Re Magi e chi trova il simbolo all'in terno del dolce sarà Re per tutto il giorno.
Author:
Recipe type: Dolce lievitato
Cuisine: Svizzera
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 500 g farina manitoba
  • 100 g zucchero
  • 1 cubetto di lievito da 25 g
  • 60 g burro sciolto
  • 5 g sale
  • 220 ml latte
  • 100 g frutta secca ( uvetta, arancia candita, albicocche secche, datteri)
  • 1 uovo intero
  • Per decorare :
  • 1 mandorla o una statuina del re
  • 1 uovo sbattuto
  • zucchero granella
  • mandorle a scaglie
Spiegazione
  1. Fare una fontana con farina, zucchero, sale,al centro mettete l'uovo, il latte tiepido con sciolto dentro il lievito e il burro fuso, impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio.
  2. Unite la frutta secca e impastate finchè sarà ben distribuita.
  3. Mettere in una ciotola , coprire con della pellicola e fate lievitare in luogo caldo per 2 ore o finchè sarà raddoppiato.
  4. Dividete ora l'impasto in 8 pezzi, formate delle palline e in 1 di queste mettete la mandorla del Re. Ponete su una teglia coperta da carta forno una pallina centrale e le altre 7 intorno leggermente staccate. Fate lievitare ancora per 30 minuti, poi spennellate con un uovo sbattuto, cospargetele di zucchero granella e mandorle a scaglie e infornate a 180° per 25 minuti o finchè dorato.
  5. Fate raffreddare su una griglia , servite decorando con una coroncina di cartone per il Re.

corona dei re singolo-1

Per decorare il dolce servirà una coroncina di carta che potrete preparare con i vostri bimbi mentre il dolce lievita, qui vi lascio una versione da stampare e colorare e una già colorata di Pianeta bimbi.it .

Corona-Re

Corona-Re-da-Colorare

 

Contest & co/ Dolci/ Lievitati dolci/ Preparazioni base

Scones di Csaba per il nuovo libro di Cakes lab

Anno nuovo e voglia di ricominciare, per il nuovo anno, noi di Cakes lab, abbiamo scelto un libro italiano, con ricette pensate per un afternoon tea ma ottime anche per la nostra colazione.

scones-1

Questo mese testiamo Tea time di Csaba dalla Zorza, la signora del ricevimento, con lei ogni invito ha un che di elegante e raffinato.

Mi piace molto il suo modo di ricevere e vorrei poter fare quello che fa lei, per ora mi limito alle sue ricette.

tazza tè-1

Di questo libro abbiamo scelto gli scones come ricetta base per il Crazy taste, quindi vi rimando al blog di Cakes lab per le indicazioni e il regolamento e vi presento  gli scones nella versione base serviti con panna e confettura di fragole.

scones giulia 2-1

5.0 from 1 reviews
Scones di Csaba
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Delicati panini da servire a colazione o con il tè accompagnati da confettura di frutta e burro o panna
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Inglese
Porzioni: 10
Ingredienti
  • 85 g burro freddo
  • 250 g farina 00
  • 10 g lievito per dolci
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 75 ml latte
  • 75 ml yogurt bianco
  • 1 uovo intero
  • Per spennellare :
  • del latte
  • Per farcire :
  • confettura di fragole
  • panna montata
Spiegazione
  1. Riscaldare il forno a 220° e coprire una teglia con della carta forno.
  2. Mettere in una ciotola il burro freddo a pezzetti, la farina, il lievito e impastare fino ad ottenere delle briciole.Aggiungere lo zucchero e impastare bene.
  3. In un bricco mescolare il latte, lo yogurt, l'uovo, versare sull'altro composto e mescolare con un cucchiaio.
  4. Rovesciare tutto su un piano e impastare velocemente con le mani.
  5. Stendere la pasta a uno spessore di 2,5 cm, con un taglia paste da 5 cm di diametro ricavatene dei dischi che metterete sulla carta forno ben distanziati.
  6. Spennellateli con del latte e cuocete per 15 minuti fino a che saranno gonfi e dorati.
  7. Fateli intiepidire su una teglia e serviteli con confettura di fragole e panna montata

Se posso fare un appunto io trovo che ci vorrebbe un pizzico di sale nell’impasto.

Csaba da questa ricetta per 15 pezzi, ma io seguendo le sue indicazioni ne ho ricavati solo 10.

scones giulia-1

 

Qui trovate le nostre proposte per il tema del Crazy taste e la ricetta base, per tutte le istruzioni e le modalità per partecipare vi rimando al blog  Cakes lab test & taste.

crazy taste genn16

Aspettiamo sempre le vostre variazioni sul tema, a presto e un felice e sereno anno a tutti

CONSIGLIA Embossed cookies