Cioccolato/ Dolci/ Ricette/ Torte

Re-cake 2 – Cream,chocolate and salted caramel tart

Eccoci al secondo appuntamento con Re-cake , per chi non sapesse di cosa si tratta rispiego brevemente. Un gruppo di golose smodate (Elisa, Miria, Silvia, Sara, Silvia ) sceglie un dolce da rifare , sono ammesse solo alcune piccole modifiche, poi un altro gruppo di ancora più golose lo rifà ,scambiandosi idee, suggerimenti ed opinioni in merito.
Insomma una scusa per fare dolci!
C’è anche un bellissimo gruppo facebook a cui potete unirvi e anche se non avete un blog siete ben accette.
A fine mese viene decretata la miglior Re-cake .

Qui trovate tutto spiegato bene e i link ai blog delle golose.

Questo mese la ricetta è una torta con cioccolato, caramello salato e panna .( Lo so che è molto simile ad una che ho già pubblicato, ma non potevo non farla ).

Per una tortiera da 26 cm o 6 tortine da 10 cm

Frolla alle mandorle:
250 gr farian 00
  30 gr farina di mandorle
150 gr burro freddo a tocchetti
  80 gr zuccchero ( per me 100)
    1 uovo intero
    1 pizzico di sale
       vaniglia

Per il caramello salato:
70 gr zucchero
70 grammi panna da cucina fresca ( con almeno 36% di grassi )
  1 cucchiaino di burro
  1 pizzico di sale ( per me 1 cucchiaino da caffè raso )

Per la crema al cioccolato:
500 ml panna da cucina fresca
350 gr cioccolato fondente

Per la panna montata:
300 ml panna da cucina fresca
    2 cucchiai di zucchero ( per me niente )

cacao per spolverare

Preparate la frolla mescolando velocemente tutti gli ingredienti ( anche in un mixer va bene ),fate una palla e mettetela a riposare per almeno 30 minuti in frigo.

Intanto potete preparare il caramello salato:
in un pentolino fate sciogliere lo zucchero finchè sarà ben dorato, ora aggiungete la panna, diventerà tutto un grumo, perfetto deve essere così, dolcemente rimettete sul fuoco e fate sciogliere nuovamente tutto , sempre mescolando, quando il caramello sarà tornato liscio aggiungete il burro e il sale, mescolate bene e mettete a raffreddare.

Ora stendete la pasta frolla a uno spessore di circa 3mm ( io per aiutarmi ho comperato in un brico 2 bastoncini da modellismo di legno e li uso come spessori sotto il mattarello, così la pasta ha il giusto spessore su tutta la lunghezza) , foderate lo stampo e rimettete in frigo per 15/20 minuti , il tempo che il forno arrivi alla temperatura di 180° .
Infornate la frolla cuocendola “in bianco”,  mettere della carta forno con dei fagioli secchi e fate cuocere per 25 minuti , finchè i bordi saranno belli dorati. Io però, sono sincera, speso salto questo passaggio e buco molto bene il fondo della pasta frolla con i rebbi di una forchetta e cuocio così senza niente.

Adesso cominciamo ad assemblare il dolce, versiamo il caramello, non più caldissimo nella base di pasta frolla e mettiamo a raffreddare in frigo  per almeno 1 ora. Nota: Io ne ho messo uno starto leggero, ma se volete un sapore più deciso dovrete aumentare la dose di caramello salato , questa è un po’ pochina.

Ora prepariamo la crema al cioccolato:
 fate scaldare bene la panna, nel frattempo tagliare molto finemente il cioccolato ( potete anche tritarlo in un mixer), mettetelo in una ciotola capiente e quando la panna è bollente rovesciatela sul cioccolato, aspettate 2 minuti, poi delicatamente cominciate a mescolare al centro , cercando di allargare il giro, man mano che si amalgamano panna e cioccolato, così otterrete una crema perfetta senza bolle e grumi.

Ora dovete pazientare finchè la crema sarà quasi fredda, versatela sulla torta e mettete tutto in frigo per almeno 12 ore ( un giorno ancora meglio).

Prima di servire montate la panna e decorate a piacere , potete spolverizzare con cacao come ho fatto io e decorare con scagliette di cioccolato e con del caramello .

Un mio consiglio, togliete la torta dal frigo almeno 1 ora prima di mangiarla, diventa ancora più cremosa.
Attenzione, crea dipendenza !!

                             Con questa ricetta partecipo al 2° Re-cake e voi quando partecipate ??

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Elisa Di Rienzo
    19 novembre 2013 at 9:29

    bellissima!!!!
    grazie di aver partecipato!!!

    elisa-il fior di cappero

    • Reply
      inthemoodforpies
      20 novembre 2013 at 10:15

      Grazie a te di aver creato questo divertentissimo gruppo

  • Reply
    Memole
    19 novembre 2013 at 9:32

    Golosissima!!!

  • Reply
    Sonia Moi
    19 novembre 2013 at 10:08

    Mi metterò anche io a fare questa ricetta, è stragoduriosa!

  • Reply
    sississima
    19 novembre 2013 at 10:41

    fantastica, brava, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Viviana
    19 novembre 2013 at 14:08

    Che è' bellissima si vede!!!!
    Che è' buona lo so'!!!!!
    Complimenti !
    Alla prossima re-cake
    Vivi

  • Reply
    Assunta Pecorelli
    19 novembre 2013 at 14:09

    E' talmente golosa e "peccaminosa"…che muoio dalla voglia di assaggiarla!!! 😀

  • Reply
    Piccolo atelier del dolce
    19 novembre 2013 at 15:03

    ricetta davvero golosa! complimenti per il blog. se ti va di passare da me questo è il link del mio blog http://piccoloatelierdeldolce.blogspot.it/ grazie!

  • Reply
    An Lullaby
    19 novembre 2013 at 22:16

    Un risultato straordinario!! Quanto è bella!! Mi piace la scelta dell'aromatizzarla al caffè e pure di non mettere lo zucchero nella panna, io la preferisco al naturale! Complimenti 🙂

  • Reply
    ileana conti
    25 novembre 2013 at 14:30

    Veramente strepitosa!!!

  • Reply
    Patty Patty
    27 novembre 2013 at 7:34

    Tesoro avevo già visto queste tue foto e ne ero rimasta folgorata… troppo belle, con il nero… bellisime!! Un bascio!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake